mercoledì 26 gennaio 2011

Sciopero 26-01-2011. Situazione linee.

A causa dello sciopero indetto per oggi dalle sigle sindacali Sul, Orsa, Cobas e USB dei trasporti alle 9 risultano ferma a Roma la metro A, la metro B e' aperta anche se con lievi riduzioni di corse. la ferrovia Roma-Viterbo e' ferma, la Roma-Lido e' regolare così come la Termini-Giardinetti.

Sciopero di oggi 26 gennaio 2011. Adesione al 40 %.

Alle ore 10.30 l'adesione allo sciopero indetto da Unione sindacale di base (Usb), Sindacato unitario lavoratori comparto trasporti (Sulct), Cobas e Orsa trasporti è stata del 40%".
Lo riferisce Roma Servizi per la Mobilità, secondo le cifre fornite dall'Atac.
Intanto alle 9 risultava ferma a Roma la metro A, mentre la metro B è aperta anche se con lievi riduzioni di corse. Ferma anche la ferrovia Roma-Viterbo; la Roma-Lido è regolare così come la Termini-Giardinetti.
La protesta di 24 ore, che si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia, coinvolge bus, tram, metro e ferrovie Roma Lido, Termini Giardinetti e CivitaCastellana Viterbo e riguarda i lavoratori Atac e Roma Tpl con personale viaggiante e interno, compresi addetti alla verifica dei titoli di viaggio, addetti ai parcheggi, ausiliari del traffico e lavoratori delle biglietterie. (IRIS)

martedì 25 gennaio 2011

Sciopero 24h confermato il 26 gennaio;

E’ confermato lo sciopero nazionale generale di autoferrotranviari e metroferroviari indetto da Unione sindacale di base (USB) in programma per mercoledì 26 gennaio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. La protesta, che si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia, coinvolge bus, tram, metro e ferrovie Roma Lido, Termini Giardinetti e CivitaCastellana Viterbo e riguarda i lavoratori Atac e Roma Tpl con personale viaggiante e interno, compresi addetti alla verifica dei titoli di viaggio, addetti ai parcheggi, ausiliari del traffico e lavoratori delle biglietterie.

All’interno della protesta di 24h è in programma lo sciopero di 4 ore, dalle 11,30 alle 15,30 indetto dal Sindacato unitario lavoratori comparto trasporti (SULCT) e Orsa Trasporti con esclusione dei portieri, dei guardiani, degli addetti ai centralini telefonici, ai servizi di sicurezza.

Nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 gennaio possibili disagi per i 27 collegamenti della rete notturna.

E’ stato rinviato, invece, lo sciopero di 8 ore indetto dal Coordinamento macchinisti metro Roma, che avrebbe dovuto svolgersi nella stessa giornata.