mercoledì 30 marzo 2011

Venerdì primo aprile confermato lo sciopero

Venerdì 1 aprile sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale. La protesta è indetta dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti,Faisa-Cisal e Faste coinvolge i lavoratori di Atac e della società Roma Tpl. Dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio, dunque, saranno a rischio bus, tram, metro e ferrovie urbane Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo e le linee periferiche gestite da Roma Tpl. Nella notte tra giovedì 31 e venerdì 1, a rischio il servizio delle linee "n". Nella giornata di venerdì saranno inoltre possibili disagi nelle attività al pubblico di Roma Servizi per la Mobilità: sportello al pubblico, contact center 0657003- che comunque garantirà il servizio di informazioni su orari e percorsi del trasporto pubblico -, box InfoTermini, box InfoFiumicino e check-point bus turistici di Laurentina, Aurelia e Ponte Mammolo. Nella protesta è coinvolto il personale viaggiante e interno, compresi addetti alla verifica dei titoli di viaggio, addetti ai parcheggi, ausiliari del traffico e lavoratori delle biglietterie. Sono esclusi dallo sciopero portieri, guardiani, addetti ai centralini telefonici e ai servizi di sicurezza compresi quelli delle metropolitane. Lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia. Si ricorda a chi viaggia nel territorio extraurbano che i disagi sono previsti, invece, per giovedì 31 marzo. Cotral Spa, a seguito della adesione delle segreterie regionali allo sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti e Faisa - Cisal, ha reso noto che il 31 marzo il personale di movimento si asterrà dalle prestazioni lavorative dalle ore 8,30 alle ore 17 e dalle ore 20 fino al termine del servizio.

3 commenti:

  1. Qualcuno sa se il Comune di Roma, in concomitanza con lo sciopero dei mezzi pubblici, darà disposizioni per l'apertura dei varchi ZTL? Sul sito del Comune e su quello dell'Agenzia per la mobilità non se ne fa cenno. Grazie

    RispondiElimina
  2. si, sono aperte. passando in tangenziale c'era il display luminoso che lo specificava.

    RispondiElimina
  3. Le stazioni sono proprio chiuse, o qualche treno ogni tanto passa?

    RispondiElimina