lunedì 20 settembre 2010

Riceviamo e pubblichiamo. Fastidiose vibrazioni

Gent. comitato,
vorrei rendervi partecipi del disagio che sto riscontrando da quando sono stati ritirati i convogli Freccia del Mare. Abito in via Francesco Suriano, una delle strade parallele al tratto ferroviario immediatamente successivo alla stazione di Casal Bernocchi.
Ho sempre riscontrato delle leggere vibrazioni al transito dei vecchi convogli, ma erano sopportabili data il ridotto numero di tali mezzi utilizzati sulla linea. Ma ora la situazione sta diventando difficile. La mia abitazione è nelle immediate vicinanze dei binari ed ogni convoglio non CAF provoca vibrazioni distintamente percepibili, con conseguente risveglio anche nelle prime ore del mattino ... e acutizzarsi delle crepe nello stabile. Ho inviato una comunicazione ad Atac in data 15 settembre chiedendo, ove nn sia previsto un immediato reintegro delle Frecce del Mare, almeno di ridurre la velocità di percorrenza in quel tratto. Ovviamente nn è cambiato niente ma sono da ritenersi troppo pochi 2 giorni per risolvere il problema ....Vista la vostra pregevole attività, Vorrei chiedervi cos'altro (di più incisivo) posso fare affinchè sia risolta questa situazione Vi ringrazio anticipatamente per il supporto.

2 commenti:

  1. Suggerisco una denuncia alle autorità.. ma la vedo lunga.

    RispondiElimina
  2. Mi unisco alle lamentele del signore che abita a Casal Bernocchi. Noi che abitiamo ad Acilia lungo Via Bepi Romagnoni abbiamo lo stesso problema: vibrazioni molto forti. Non sapevo che avessero ritirato i treni Freccia del Mare e infatti non si capiva il motivo delle frequentissime vibrazioni.
    A chi possiamo rivolgerci?

    RispondiElimina