giovedì 26 febbraio 2009

Situazione sullo sciopero in corso. Aggiornamento delle 13:00

è in corso lo sciopero del personale della metropolitana e delle ferrovie Roma - Lido, Roma - Giardinetti e Roma Civitacastellana - Viterbo, indetto dal sindacato Orsa.

Metrò linea A: servizio ridotto/in servizio 15 treni su 29
Metrò linea B: regolare
Roma - Lido: servizio ridotto/in servizio 2 treni su 9
Roma - Giardinetti: regolare
Roma-Civitacastellana-Viterbo urbana: chiusa

Lo sciopero è di 24 ore. Garantite le fasce orarie per la mobilità di studenti e pendolari: sino alle 8.30 e dalle 17 alle 19.59.

mercoledì 25 febbraio 2009

Sciopero confermato per domani 26 Febbraio

Il sindacato Orsa ha proclamato per domani, giovedì 26 febbraio, ventiquattro ore di sciopero. Sciopero che riguarderà il personale della società MetRo.
Sarà a rischio, quindi, il servizio delle due linee A e B della metropolitana e delle ferrovie regionali Roma-Ostia, via Giolitti-Giardinetti e Roma piazzale Flaminio–Civitacastellana-Viterbo.
Le corse di metrò e ferrovie, quindi non saranno garantite dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio diurno. Le biglietterie della società MetRo sciopereranno con le stesse modalità del servizio ferroviario.

lunedì 23 febbraio 2009

Scioperi: giovedì metropolitane a rischio

Il sindacato Orsa ha proclamato per giovedì 26 febbraio ventiquattro ore di sciopero.

Sciopero che riguarderà il personale della società MetRo. Sarà a rischio, quindi, il servizio delle due linee A e B della metropolitana e delle ferrovie regionali Roma-Ostia, via Giolitti-Giardinetti e Roma piazzale Flaminio–Civitacastellana-Viterbo. Le corse di metrò e ferrovie, quindi non saranno garantite dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio diurno. Le biglietterie della società MetRo sciopereranno con le stesse modalità del servizio ferroviario.

mercoledì 18 febbraio 2009

Sciopero revocato

Domani e dopodomani, 19 e 20 febbraio, il servizio di trasporto pubblico sarà regolare.

I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Sul e Faisa Cisal, hanno infatti rinviato gli scioperi che avrebbero interessato le aziende Trambus e Tevere Tpl.

Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal, hanno rinviato le loro proteste al 13 marzo; la Sul, al momento, non ha fissato una nuova data.

Ausiliari del Traffico. Dove sono dal 16 al 21 febbraio

Elenco corsie dove si concentrerà principalmente l'attività degli Ausiliari di TRAMBUS
1 Via di torre Argentina
2 Via Piave
3 Via Nizza
4 Viale Regina Margherita
5 P.te Matteotti
6 P.za della Marina
7 Via di Portonaccio
8 Via del Tritone
9 Via del Traforo
10 Via Cernaia
11Via La Spezia
12 Corso Trieste
13 Via dello Scalo di S. Lorenzo
Elenco corsie dove si concentrerà principalmente l'attività degli Ausiliari di TEVERE TPL
1 Staz. Rebibbia
2 Viale Tirreno
3 C.ne Cornelia
4 Terme di Caracalla
5 Via Palmiro Togliatti - Roma L'Aquila
6 Via Cassia
7 Via dei Laterani
8 Via degli Acciaioli
9 Via Aurelia
10 Via Vigna Murata
11 Via di Valle Melaina
12 Via Cavalleggeri
13 Via Tiburtina
N. B. per ragioni strettamente collegate al servizio pubblico di trasporto gli Ausiliari del Traffico potrebbero sorvegliare e/o intervenire in altre corsie non citate.

domenica 15 febbraio 2009

Sciopero 19 e 20 Febbraio 2009

In seguito all’ordinanza del Prefetto di giovedì 12 febbraio, gli scioperi del trasporto pubblico in programma per la giornata di venerdì 13 sono stati rinviati al 19 e al 20 febbraio. Tutti i dettagli.

Giovedì prossimo, 19 febbraio, è in programma lo sciopero indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti nelle aziende Trambus Spa e Tevere Tpl S.c.a.r.l.. Sempre il 19, è prevista la protesta del sindacato Sul Trasporti in Trambus Spa.

Dunque, giovedì 19 per quattro ore, dalle 8,30 alle 12,30, non saranno garantite le corse di bus, filobus e tram.
Tuttavia, per le settantatré linee di bus della periferia gestite dalla società Tevere Tpl (l'elenco più avanti), lo sciopero non sarà di quattro ma di otto ore, quindi inizierà sempre alle 8,30, per terminare alle 16,30.

Venerdì 20, invece, è prevista la protesta, di 24 ore, proclamata dal sindacato Faisa Cisal, che coinvolgerà solo i collegamenti bus periferici gestiti dalla Tevere Tpl. Per queste linee le corse saranno a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalla 20 a fine servizio. Inoltre, nella notte tra venerdì 20 e sabato 21, saranno possibili disagi anche per i bus notturni, ad eccezione delle linee n1 e n2, non interessate dalla protesta.

Sia giovedì 19 che venerdì 20, sarà invece regolare il servizio delle due linee della metropolitana e delle ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Ecco l’elenco delle linee di bus gestite dalla Tevere Tpl: C1, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 702, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997 e 998.
A queste, si aggiungono le linee notturne da n3 a n27 interessate, nella notte tra il 20 e il 21 febbraio, dalla protesta di 24 ore della Faisa Cisal.

giovedì 12 febbraio 2009

Sciopero differito dal prefetto di Roma

Domani, 13 febbraio, il servizio di trasporto pubblico sarà regolare.
In seguito all’ordine del Prefetto di differire ad altra data le proteste indette da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Sul e Faisa Cisal in Trambus e Tevere Tpl, le organizzazioni sindacali hanno revocato gli scioperi indetti per domani.
Al momento, le nuove date fissate dai sindacati sono: il 19 febbraio, per lo sciopero di quattro ore di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl della Trambus; il 20 febbraio, per la protesta di 24 ore indetta dalla Faisa Cisal in Tevere Tpl.

Attività degli Ausiliari del Traffico dal 09 al 14 febbraio

Elenco corsie dove si concentrerà principalmente l'attività degli Ausiliari di TRAMBUS

1 Via di torre Argentina
2 Via Piave
3 Via Nizza
4 Viale Regina Margherita
5 P.te Matteotti
6 P.za della Marina
7 Via di Portonaccio
8 Via del Tritone
9 Via del Traforo
10 Via Cernaia
11Via La Spezia
12 Corso Trieste
13 Via dello Scalo di S. Lorenzo

Elenco corsie dove si concentrerà principalmente l'attività degli Ausiliari di TEVERE TPL

1 Staz. Rebibbia
2 Viale Tirreno
3 C.ne Cornelia
4 Terme di Caracalla
5 Via Palmiro Togliatti - Roma L'Aquila
6 Via Cassia
7 Via dei Laterani
8 Via degli Acciaioli
9 Via Aurelia
10 Via Vigna Murata
11 Via di Valle Melaina
12 Via Cavalleggeri
13 Via Tiburtina

N. B. per ragioni strettamente collegate al servizio pubblico di trasporto gli Ausiliari del Traffico potrebbero sorvegliare e/o intervenire in altre corsie non citate.

Guasti e disagi anche oggi 12 Febbraio

Questa mattina alcuni pendolari ci hanno segnalato ritardi e rallentamenti che hanno costretto alcune corse a fermarsi in attesa del via libera. Inevitabili i disagi. Nessuna comunicazione ufficiale al momento a giustificare l'accaduto.

Salta l'energia elettrica, ferme le metro.

Ieri mattina, poco prima delle 12, le linee A e B della metropolitana di Roma e la linea ferroviaria Roma-Lido hanno subito un improvviso stop a causa della mancanza di energia elettrica. La linea B è rimasta ferma fino alle 14.16, mentre la gli utenti del treno per Lido hanno aspettato fino alle 13.20. Decisamente più fortunati i viaggiatori della linea A della metro, che ha ripreso regolarmente il servizio dopo appena 6 minuti. A bloccare le due linee più sfortunate è stato un guasto alla sottostazione elettrica di Mercati, che le alimenta entrambe. La prima a fermarsi è stata la Roma-Lido alle 12.45, quando un treno in uscita dalla stazione di Piramide è rimasto senza corrente. Constatata l'impossibilità di riparare il guasto in breve tempo, la direzione di esercizio di Metro ha disposto la limitazione della ferrovia tra le stazioni Colombo e Magliana. Effettuati i primi lavori di riparazione della sottostazione elettrica, la potenza garantita ha permesso la riattivazione della linea fino a Piramide.
La linea B, invece, potendo contare su altre sottostazioni elettriche, dopo il primo stop ha proseguito il servizio a singhiozzo. I continui sbalzi di tensione, tuttavia, hanno reso necessario il blocco dei treni lungo l'intero percorso a partire dalle 12. Nel frattempo la società Metro ha chiesto a Trambus l'attivazione del servizio sostitutivo di superficie con bus navetta. Le operazioni di riparazione degli impianti e di verifica delle necessarie condizioni di sicurezza hanno consentito di riprendere il servizio alle 13.55, ma solo nei tratti compresi tra Rebibbia e Castro Pretorio e tra Laurentina e Eur-Magliana. Il servizio sostitutivo di bus è stato quindi assicurato tra piazza Indipendenza e Eur Magliana fino alle 14.16, quando la direzione di esercizio di Metro ha dato il via libera ai treni sull'intero percorso.

mercoledì 11 febbraio 2009

Roma Lido: Più sicurezza e corse più frequenti per i pendolari

Riportiamo di seguito un comunicato della Regione Lazio.

E’ stato appena approvato e finanziato, il progetto di implementazione tecnologica della linea ferroviaria Roma – Lido di Ostia. Una risposta concreta da parte della Giunta Marrazzo su proposta dell’Assessorato alla Mobilità Continuiamo a mantenere gli impegni presi con i pendolari - afferma l’Assessore alla Mobilità, Franco Dalia, commentando il via libera della Direzione Regionale Trasporti. L’obiettivo dell’intervento è quello di migliorare le prestazioni e la frequenza dei treni mediante la sostituzione del preesistente Blocco Automatico a Correnti Codificate a 2 codici, con il più adeguato “a 4 codici”. Il nuovo sistema consentirà di disporre di informazioni non solo riguardanti la sezione seguente del binario che si sta percorrendo, ma anche relative ai segnali successivi lungo la tratta.I sistemi di ricezione a bordo della cabina di guida saranno così in grado di mettere in atto una serie di contromisure, dal semplice avviso ottico/acustico al macchinista fino all'innesco della frenata rapida nei casi di malore o di scarsa visibilità, garantendo maggiore velocità e soprattutto maggiore sicurezza. L’avvio dei lavori, che avranno una durata complessiva di circa 18 mesi, è previsto per la prossima estate.“La nuova tecnologia – spiega l’Assessore Dalia – ci consentirà di aumentare la frequenza dei treni fino a tre minuti. Sarà così possibile mettere a disposizione dei viaggiatori anche i 19 treni “Freccia del mare” che abbiamo appena ristrutturato e revisionato”.

martedì 10 febbraio 2009

Venerdì nuovo sciopero trasporti a Roma

Venerdì, 13 febbraio, dalle 8,30 alle 12,30 per uno sciopero il servizio bus, filobus e tram non sarà garantito.

Le linee periferiche, gestite dalla società Tevere Tpl, saranno però interessate da una protesta non di quattro ma di 24 ore.

Per i bus della periferia (l'elenco più avanti), quindi, corse a rischio sempre dalle 8,30 e sino alle 17 e poi dalle 20 al termine del servizio.

Nella notte tra venerdì 13 e sabato 14, inoltre, ci potranno essere soppressioni anche per i collegamenti notturni, ad eccezione di n1 e n2, in strada regolarmente.

Venerdì sarà invece regolare il servizio di metrò e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, che non saranno interessate da scioperi.

Ecco l'elenco delle linee periferiche: C1, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 702, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997 e 998.

lunedì 9 febbraio 2009

La metro B e il parcheggio di Acilia

Salve, vi scrivo per denunciare la situazione cui si assiste ogni giorno per parcheggiare la macchina alla stazione di acilia della ferrovia Roma-Lido. L'unico parcheggio regolare che c'è conterà al massimo 30 posti auto e per il resto, ci si arrangia come si può con il rischio ovviamente di rimozione forzata o di parcheggiare l'auto in un angolo non illuminato e praticamente in mezzo alla strada con le macchine che sfrecciano vicinissime. Sembrava avessero iniziato i lavori per costruire un parcheggio in una distesa di prato inutilizzata situata proprio davanti la stazione ma, improvvisamente tutto si è fermato.E scrivo anche perchè durante questa settimana ho assistito OGNI GIORNO a rallentamenti sulla linea B della metro ed oggi anche sulla ferrovia Roma-Lido a causa di non so quali problemi. Mercoledì siamo addirittura stati costretti a scendere dalla metro per poi riprende le successivve non vi dico in che condizioni; stamattina a termini chiusura dei varchi della line A perchè la metro passava meno frequentemente. Ovviamente possono accadere di tanto in tanto dei piccoli guasti o rallentamenti ma per 5 giorni di seguito mi sembra troppo e per di più sempre di mattina negli orari di punta. Il tutto si aggiunge alla normale situazione della metro B i cui treni sono veramente in condizioni pietose per mancanza d'aria e manutenzione. Grazie.
Cristina
lettera segnalataci e tratta da Il Messaggero

martedì 3 febbraio 2009

Un breve riassunto sulla CARD OVER 70.

Per richiedere la "Card Over 70" 2009, la tessera che permette di viaggiare gratuitamente sulla rete cittadina di trasporto pubblico, occorre rispettare tre requisiti.


Avere più di settanta anni. Essere residente a Roma. Avere un reddito con determinate caratteristiche.

In particolare, il reddito da considerare, diversamente da quanto avveniva in passato, non è più quello personale lordo.

Il reddito ora va calcolato facendo riferimento al parametro ISEE, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente.

L'ISEE prende in considerazione tre elementi: reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare, e caratteristiche del proprio nucleo familiare, ossia numero dei componenti e posizione nella dichiarazione dei redditi.

Per farsi aiutare nel calcolo dell’Isee, ci sono i CAAF (centri assistenza fiscale) e i Patronati.

Per richiedere la "Card Over 70", il reddito calcolato con il parametro ISEE non deve superare i 15mila euro.


Attenzione: sulla base delle autocertificazioni Atac, secondo quanto prevede la legge, effettuerà dei controlli.

lunedì 2 febbraio 2009

Meteo. Previsioni dal 02 al 04 Febbraio 2009

TEMPO PREVISTO PER OGGI 02 Febbraio
Nella giornata odierna di lunedì 2 febbraio, l'azione della depressione continuerà a portare sulla nostra Provincia nuvole, deboli precipitazioni sparse ed intermittenti e soprattutto venti meridionali molto intensi, in particolare lungo la fascia costiera, dove daranno luogo anche a mareggiate.
Le temperature su Roma e dintorni si prevedono così: massime stazionarie ed intorno agli 11/13 gradi, mentre le minime, in rialzo, si attesteranno su 9/11 gradi.
I venti si prevedono moderati o forti da sud-est.
Il mare sarà agitato. Mareggiate lungo le coste.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI 03 Febbraio
La giornata di domani martedì 3 febbraio si accompagnerà ad un vortice depressionario che si posizionerà in prossimità della Sardegna, da dove convoglierà, su Roma e provincia, altre nuvole e precipitazioni sparse sempre di debole intensità.
Le temperature su Roma e dintorni si prevedono così: massime, in lieve aumento, intorno ai 13/15 gradi, mentre le minime si porteranno sui 10/12 gradi.
I venti si prevedono moderati da sud-est e non si escludono temporanei rinforzi.
Il mare sarà molto mosso.

TEMPO PREVISTO PER DOPODOMANI 04 Febbraio
Nella giornata di mercoledì 4 si prevede un lieve e parziale aumento della pressione atmosferica che favorirà delle schiarite nel corso della giornata, e, il rischio di precipitazioni sparse, sarà basso e sempre possibile.
Le temperature su Roma e dintorni si prevedono così: massime intorno ai 13/15 gradi, mentre le minime, per lo più stazionarie o in lieve diminuzione, si attesteranno sui 7/9 gradi.
I venti si prevedono deboli o moderati da sud-est in graduale rotazione ad ovest.
Il mare sarà generalmente mosso.

Soppresso lo 010 - giro scuola

Le corse scolastiche "stazione Ostia Centro - corso Duca di Genova" previste - in partenza da Ostia Centro - alle 8.10 e 13.10 e - in partenza da corso Duca di Genova - alle 8.30, 12.40 e 13.35 non vengono più effettuate per la soppressione della linea speciale 010. Negli stessi orari e sugli stessi percorsi dello 010 sono in servizio le linee ordinarie 01, 05, 05 barrato; 06, 014, 015 e 064.