venerdì 2 ottobre 2009

Finalmente al via i finanziamenti per la stazione di TOR DI VALLE

Venticinque milioni di euro dalla Regione Lazio per lavori di manutenzione e rinnovo degli impianti sulle ferrovie concesse. In particolare, la Giunta Regionale, su proposta dell'assessorato alla Mobilita', ha destinato circa 10 milioni di euro alla manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle stazioni della linea concessa Roma-Lido di Ostia. Il finanziamento, proveniente dal Fondo Comune per il rinnovo degli impianti e del materiale rotabile, messo a disposizione dallo Stato per gli anni 2007 e 2008 e non ancora utilizzato, servira' ad elevare gli standard di qualita', confort e sicurezza degli utenti che utilizzano quotidianamente la ferrovia.
Nello specifico si procedera' all'ammodernamento, alla riqualificazione e al potenziamento delle fermata Tor di Valle mediante la realizzazione del nuovo atrio, delle scale mobili e degli ascensori, delle pensiline e del nuovo sottopasso pubblico. Interventi anche alla stazione di Vitinia, dove si procedera' al restauro dei locali di servizio sottostanti e al ripristino del sottopasso pubblico tra via Ostiense e via Copparo. Oltre ai lavori nelle singole stazioni, dove si procedera' alla realizzazione di scale mobili, alla sistemazione della segnaletica e all'installazione di impianti di ventilazione, si provvedera' sull'intera linea alla manutenzione straordinaria, alla rimozione dei graffiti e alla riqualificazione biglietterie e delle cabine degli agenti di stazione. (Adnkronos)

5 commenti:

  1. bene, ma a che punto siamo con la stazione di Acilia sud?

    RispondiElimina
  2. e' vero non se ne parla più, si farà o meno la stazione di Acilia sud? e il parcheggio di Acilia nord aprirà?

    Grazie.
    Giorgio

    RispondiElimina
  3. è tutto ben accetto, quando si parla di riqualificazione del servizio, peccato che la stazione in merito è tra le meno-meno frequentate ...tipo che ho visto salirci e scendere 3 o 4 persone al massimo...xchè non risolvono il problema del rallentamento di ostia antica? xchè non puliscono i treni e dobbiamo avere i treni + sporchi d' europa??

    RispondiElimina
  4. Venerdì 9 c'erano, nel pomeriggio, ben tre treni fuori uso:i treni arrivavano a Piramide nel momento in cui sarebbero dovuti partire. Quando alla fine arrivato il "materiale di riserva" sapete cosa era? Un CAF!!!!! Io proverei ad intervenire prima sul parco rotabile e poi Tor di Valle...per non parlare della metro b lo stesso giorno: alle 8,15 almeno 10 minuti di attesa e il primo convoglio era pure fuori servizio!!!!

    RispondiElimina
  5. Quando un intervento serio nella sostituzione dei convogli. Ora abbiamo la prova che le nuove vetture CAF risolvono il problema del sovraffollamento, delle sardine che dobbiamo fare tutte le mattine sui vecchi vagoni.
    Anche se la linea non viene trasformata con frequenze da metropolitana, basterebbero che tutti i treni fossero del tipo CAF e il servizio migliora di molto.

    DAVIDE

    RispondiElimina