venerdì 3 luglio 2009

Sciopero 7 e 8 luglio

Le aziende di trasporto Atac, Trambus, Met.Ro e Tevere Tpl martedì prossimo, 7 luglio, saranno interessate da uno sciopero di quattro ore indetto dai sindacati di base Cub, Cobas e Sdl. Per bus, tram, metrò e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo saranno possibili disagi dalle 20,30 a fine servizio.

Gli impiegati che aderiranno alla protesta, si asterranno dal lavoro per le 3 ore di ogni fine turno. Verificatori, addetti ai parcheggi e ausiliari del traffico che parteciperanno allo sciopero, sospenderanno il lavoro dalle 20.30 a fine turno.

Al momento è confermato lo sciopero indetto per il giorno seguente, mercoledì 8, dal sindacato Faisa Cisal nella società Tevere Tpl. Se non ci saranno revoche o rinvii, la protesta dalle 10,30 alle 14,30 interesserà esclusivamente 73 linee di bus della periferia. Saranno possibili disagi per i seguenti collegamenti: C1, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 702, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997 e 998.

Nessun commento:

Posta un commento