venerdì 15 maggio 2009

TRASPORTO PUBBLICO: IN CORSO SCIOPERO NAZIONALE. PIU' DIFFICOLTA' A ROMA

E' iniziato alle 8,30 lo sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori del trasporto pubblico locale. La protesta e' stata indetta dal Sindacato dei lavoratori (Sdl), Cobas e Cub ed e' svolta in fasce orarie diverse per citta', garantendo quelle protette.Le modalita' di adesione variano da citta' a citta'. A Roma la sospensione riguarda la fascia oraria compresa tra le 8.30 e le 17 e quella dalle 20 fino al termine del servizio, mentre a Milano, metro', bus e tram rimarranno fermi tra le 8.45 e le 15 e dalle 18 in poi.A Roma, poi, in concomitanza con lo sciopero le zone a traffico limitato (ztl) diurne e notturne della citta' sono disattivate.Al momento le maggiori difficolta' vengono registrate a Roma a causa del corteo dei sindacati di base della scuola che, partito intorno alle 9.00 da Trastevere si concludera' intorno alle 14 a Piazza Navona. Sempre nella capitale e' previsto il passaggio delle auto d'epoca della Mille Miglia che dal pomeriggio fino a sera inoltrata, da via Flaminia percorreranno Corso Francia e Viale Tor di Quinto, per arrivare a Castel Sant'Angelo dove sono attese intorno alle 20.30. (AGI)

Nessun commento:

Posta un commento