giovedì 2 aprile 2009

Sciopero differito ma potrebbero saltare alcune corse

Differito, da parte dei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, lo sciopero del trasporto pubblico annunciato per domani. Tra il sindacato Ugl e la società Trambus, sono tuttavia in corso ancora trattative. Dopodomani dalle 8.30 alle 12.30, quindi, potrebbero verificarsi soppressioni di corse sui collegamenti gestiti dalla società Trambus. Servizio normale per le linee periferiche gestite dalla Tevere Tpl e per metropolitane e ferrovie. (fonte ATAC)

Nessun commento:

Posta un commento