lunedì 9 marzo 2009

Domani 10 marzo sciopero di 4 ore

Per domani, martedì 10 marzo, le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti, hanno indetto uno sciopero di quattro ore che interesserà i lavoratori di Trambus Spa. Dalle 10,30 alle 14,30, saranno a rischio le linee bus, filobus e tram gestite dall’azienda comunale.

Sempre domani e sempre dalle 10,30 alle 14,30, è previsto uno sciopero indetto dal sindacato Sul Trasporti in Tevere Tpl S.c.a.r.l.: possibili disagi per le linee di bus 077, 218, 702, 764, 767 e 768.

Dunque, le proteste di domani non coinvolgeranno le linee di bus C1, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 078, 088, 146, 213, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 763, 771, 775, 777, 778, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997 e 998, gestite sempre dalla Tevere Tpl.

Domani, inoltre, sarà regolare anche il servizio delle due linee della metropolitana e delle ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Nessun commento:

Posta un commento