lunedì 29 dicembre 2008

Due MEB sulla Roma Lido

Sono in funzione dal 23 dicembre le due nuove Meb, macchine emettitrici di biglietti, nella stazione Lido Centro della ferrovia Roma-Lido.
Considerata la particolare vicinanza al mare della stessa stazione, le Meb sono state realizzate con materiali ad alto contenuto anti-corrosione dagli agenti salini.
Altre due emettitrici sono state attivate dal 24 dicembre presso la stazione di Castel Fusano.

Capodanno. Metro, Tram e Bus dal 31 al 01

31 DICEMBRE
Bus, filobus e tram fanno l'ultima corsa dell'anno alle 21. La metro, invece, viaggia fino a notte inoltrata, con l'ultima corsa da tutti i capolinea alle 2,30 del 1° gennaio. Nella notte di Capodanno, fra il 31 e il 1°, sospeso completamente il servizio dei bus notturni. Le ferrovie concesse: Roma-Lido: ultima corsa alle 20,38 da Colombo e alle 21,30 da Porta San Paolo Roma-Civitacastellana-Viterbo: tratta urbana, ultima partenza alle 20,56 da piazzale Flaminio e alle 21,31 da Montebello; tratta extraurbana: soppresse le corse delle 20,54 da piazzale Flaminio e delle 22,05 da Sant'Oreste. Roma-Giardinetti: ultima corsa alle 20,57 da Giardinetti e alle 21 da via Giolitti.
1° GENNAIO
A Capodanno tutti i mezzi pubblici urbani (bus, filobus, tram e metropolitana) cominciano a viaggiare alle 8 del mattino. Per il resto, servizio regolare. Le ferrovie concesse: Roma-Lido: prima corsa da Colombo alle 7,23, da Porta San Paolo alle 8. Roma-Civicastellana-Viterbo: tratta urbana, corse da piazzale Flaminio dalle 7,30 alle 21,40, da Montebello dalle 7,58 alle 22,08; tratta extraurbana, corse da piazzale Flaminio dalle 7 alle 17,20, da Viterbo dalle 6,25 alle 17,42. Roma – Giardinetti: prima corsa alle 9 da via Giolitti, alle 9,05 da Giardinetti.

giovedì 25 dicembre 2008

Meteo, previsioni per i giorni 25-26-27 dicembre

TEMPO PREVISTO PER OGGI 25 Dicembre

Oggi, giorno di Natale, la pressione atmosferica sarà in diminuzione proprio a causa di una massa d'aria fredda ed instabile in arrivo da est/nord-est, che porterà un moderato maltempo con qualche debole pioggia a carattere sparso, una intensificazione dei venti orientali ed una diminuzione del campo termico. le precipitazioni si faranno più frequenti e moderatamene più consistenti dalla tarda serata.
Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sui 5/7 gradi. I venti spireranno inizialmente deboli o moderati tra sud e sud-est, in progressiva intensificazione e contemporanea rotazione a nord-est.
Il mare si prevede mosso con moto ondoso in aumento.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI 26 Dicembre
Il clima di domani venerdì 26, giorno di santo Stefano, tenderà ad essere caratterizzata da un tempo decisamente freddo, molto ventoso e con frequenti piogge di debole o al più moderata intensità specie nel corso della prima parte della giornata. Attenuzione della nuvolosità e delle precipitazioni dal tardo pomeriggio.
Il campo termico si prevede così: massime in calo ed intorno ai 6/8 gradi; le minime si attesteranno sui 3/5 gradi. I venti spireranno prevalentemente forti intorno est.
Il mare si prevede molto mosso o agitato.

TEMPO PREVISTO PER DOPODOMANI 27 Dicembre
E adesso occupiamoci del tempo di sabato 27 dicembre: le nuvole saranno irregolari e lasceranno spazio a parziali schiarite, clima ancora freddo e ventoso. Non sono previste precipitazioni.
Le temperature si prevedono senza variazioni significative: massime intorno ai 6/8 gradi; le minime si attesteranno sui 3/5 gradi.
I venti spireranno moderati o forti dai quadranti orientali e gradualmente diverranno meno intensi. Il mare sarà molto mosso o agitato e con moto ondoso in lieve attenuazione.

L'Atac conferma anche per il 2009 l'arrivo della CARD OVER 70

Anche nel 2009 la rete cittadina di trasporto pubblico sarà gratuita per i residenti nel Comune di Roma dai 70 anni in su, con un reddito, calcolato con la novità del parametro ISEE, fino a 15mila euro.
Chi è già in possesso della Card Over 70, riceverà l’abbonamento 2009 direttamente a casa propria. La tessera 2008 sarà comunque valida sino al prossimo 31 gennaio.

Per i dettagli, click qui.

mercoledì 24 dicembre 2008

Buon natale !

Andrea Angeletti,
presidente comitato pendolari Roma Lido

lunedì 22 dicembre 2008

Rapina sventata tramite colonnina SOS dell'Atac.

Una rapina sventata grazie alla richiesta di aiuto inviata tramite una colonnina sos dell'Atac: è accaduto nella sera di sabato 20 dicembre, quando la sala operativa dell'azienda dei trasporti capitolina ha ricevuto dalla stazione Tuscolana la chiamata di una ragazza che richiedeva urgentemente l'intervento del 113 per sottrarsi a una rapina di un computer portartatile, mentre un uomo libanese di 28 anni cercava di impossessarsene, picchiandola, con pugni e calci.
L'operatore Atac - si legge in una nota dell'azienda - si è messo in contatto con la sala operativa della Questura e sul posto è stata inviata una pattuglia di agenti che hanno arrestato il rapinatore, sottraendolo alla rabbia degli altri passeggeri, che lo avevano già bloccato ed erano sul punto di linciarlo. (Apcom)

Questo conferma che quando nella primavera scorsa chiedevamo maggiore sicurezza nelle stazioni, anche con l'installazione di telecamere e maggiore illuminazione, avevamo ragione. Ora chiediamo di potenziare la sorveglianza sui mezzi nella fascia notturne, migliorare l'illuminazione delle piazze antistanti le stazioni e di chiedere che la presenza delle forze dell'ordine non si limiti alle sole stazioni ma che perlustrino regolarmente le zone circostanti.

19 dicembre 2008. Guasto a una MR 500

buona sera volevo segnalare un guasto a un treno della roma lido alla stazione di tor di valle alle ore 13:25 del giorno 19/12/08 il treno era una mr 500 speriamo che non capiti più

cordiali saluti
francesco, pendolare

Orari dei mezzi pubblici nei giorni di festa

Il 24 dicembre stop alle 21. A Natale orari ridotti
Il 24 dicembre, il servizio di trasporto pubblico di bus, filobus, tram e metropolitane terminerà alle 21, quando partiranno le ultime corse dai capolinea. Nel corso della giornata, però sarà attivo il potenziamento relativo al piano della mobilità in occasione dell’ultimo giorno di shopping. Sarà in servizio, dalle 10.30 alle 20.30 la linea gratuita 100 (Termini – via Nazionale – piazza Venezia – via del Corso – via del Tritone – piazza Barberini – Termini) e saranno potenziate le linee di bus 46, 70, 170, 175, 224, 492 e 810.

La ferrovia Roma - Lido effettuerà l’ultima corsa alle 20.38 da Colombo e alle 21.30 da Porta San Paolo

La ferrovia Roma – Civitacastellana - Viterbo effettuerà l’ultima partenza del servizio urbano alle 20.56 da piazzale Flaminio e l’ultima alle 21.31 da Montebello. Per il servizio extraurbano saranno soppresse le corse delle 20.54 da piazzale Flaminio e delle 22.05 da Sant’Oreste.

La ferrovia Roma - Giardinetti effettuerà l’ultima corsa alle 20.57 da Giardinetti e alle 21 da via Giolitti.

I bus notturni, nella notte tra il 24 e il 25 dicembre osserveranno il consueto orario.

Il 25 dicembre, il servizio di trasporto pubblico seguirà un orario ridotto. A Natale, il servizio dei bus sarà attivo dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 21 mentre le due linee A e B della metropolitana saranno in funzione dalle 8. alle 13. Normale il servizio notturno nella notte tra il 25 e il 26 dicembre.

La ferrovia Roma - Lido sarà attiva da Porta San Paolo a Colombo dalle 8 alle 13.30 mentre le corse da Colombo per Porta San Paolo saranno dalle 7.23 alle 12.23. La frequenza dei treni sarà di mezz’ora.

Il servizio urbano Flaminio - Montebello della ferrovia Roma – Civitacastellana - Viterbo sarà attivo da piazzale Flaminio dalle 8.20 alle 12.20 mentre da Montebello le corse si susseguiranno dalle 8.48 alle 12.48. Per quanto riguarda il servizio extraurbano si effettueranno solo le corse piazzale Flaminio - Viterbo delle 9.30 e delle 17.20 e le corse Viterbo - piazzale Flaminio delle 9.50 e delle 17.42.

Le corse della ferrovia Roma - Giardinetti si susseguiranno da via Giolitti dalle 8.30 alle 13.27 mentre da Giardinetti dalle 8.35 alle 13.32.

Il 26 dicembre, bus, filobus, tram e metropolitane seguiranno l’orario festivo con i consueti orari. La metropolitana seguirà l’orario festivo ma come nei fine settimana prolungherà l’orario delle corse sino all’1.30 della notte.

La ferrovia Roma - Lido avrà una frequenza di 30 minuti e sarà in funzione – da Porta San Paolo dalle 5.40 alle 23.30 e – da Colombo – dalle 5.18 alle 23.23.

Il servizio urbano Flaminio - Montebello della ferrovia Roma – Civitacastellana - Viterbo sarà in funzione - da Flaminio dalle 5.50 alle 21.40 e da Montebello dalle 6.18 alle 22.08. I treni extraurbani Roma - Viterbo partiranno dalle 7 alle 17.20 mentre i convogli Viterbo - Roma dalle 6.25 alle 17.42

La ferrovia Roma Giardinetti sarà attiva – da via Giolitti dalle 5.34 alle 22.22 e – da Giardinetti – da 5.30 alle 22.28.

Il 31 dicembre la metropolitana prolungherà il servizio nella notte di Capodanno per riportare a casa romani e turisti. L’ultima corsa dai capolinea di Battistini, Anagnina, Rebibbia e Laurentina sarà alle 2.30 del Primo gennaio 2009.

Per quanto riguarda il resto della rete di trasporto, bus, filobus e tram faranno l’ultima corsa dell’anno alle 21 poi una volta al capolinea si dirigeranno verso i depositi.

Sospeso completamente il servizio dei bus notturni a Capodanno, nella notte tra il 31 dicembre 2008 e il Primo gennaio 2009.

La ferrovia Roma - Lido effettuerà l’ultima corsa alle 20.38 da Colombo e alle 21.30 da Porta San Paolo

La ferrovia Roma – Civitacastellana - Viterbo effettuerà l’ultima partenza del servizio urbano alle 20.56 da piazzale Flaminio e l’ultima alle 21.31 da Montebello. Per quanto riguarda il servizio extraurbano saranno soppresse le corse delle 20.54 da piazzale Flaminio e delle 22.05 da Sant’Oreste.

La ferrovia Roma - Giardinetti effettuerà l’ultima corsa alle 20.57 da Giardinetti e alle 21 da via Giolitti.


A Capodanno, il Primo gennaio 2009, le prime corse dell’anno di bus, filobus, tram e delle due linee della metropolitana saranno alle 8.

La ferrovia Roma - Lido effettuerà la prima corsa da Colombo alle 7.23 e da Porta San Paolo alle 8.

Il servizio urbano Flaminio - Montebello della ferrovia Roma – Civitacastellana - Viterbo sarà attivo – da Flaminio – dalle 7.30 alle 21.40 mentre da Montebello dalle 7.58 alle 22.08. Le corse extraurbane saranno effettuate – da piazzale Flaminio – dalle 7 alle 17.20 e – da Viterbo – dalle 6.25 alle 17.42. Il servizio della Roma - Giardinetti inizierà alle 9 da via Giolitti e alle 9.05 da Giardinetti.

Nei giorni 25 dicembre, 26 dicembre e Primo gennaio, così come in tutti i giorni festivi saranno attive le linee per i cimiteri della città contraddistinte dalla lettere C e le Express 120, 130, 150, 180 e 190.

Saranno sospese, inoltre tutte le linee che si effettuano nei soli giorni feriali. Quest’anno, inoltre, in occasione dell’Anno Paolino, la linea di bus 761 (Stazione metrò San Paolo – via Ostiense – Tre Fontane – via Laurentina – Cecchignola), il 25 dicembre, sarà attiva tutto il giorno, dalle 5.30 alle 24.

Ecco gli orari delle biglietterie Atac: il 24 dicembre, saranno aperte dalle 7 alle 18; il 25 dicembre, seguiranno lo stesso orario della metropolitana e saranno attive dalle 8 alle 13.

Il 26 dicembre e il Primo gennaio, sportelli aperti dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 20. Farà eccezione, la biglietteria della stazione del metrò B di Laurentina che, nei giorni 25 e 26 dicembre resterà chiusa.

Per quanto riguarda le informazioni al pubblico il 24 dicembre lo sportello Atac di via Ostiense 131L sarà aperto dalle 8 alle 12, il Box infoTermini dalle 7,20 alle 18,30, quello di Ponte Mammolo dalle 6 alle 13, quelli di Laurentina e Aurelia dalle 6 alle 19,30.

Attivi tutto il giorno anche i servizi di Contact center (numero unico 06/57003, numero verde orari e percorsi, sosta e disabili).

Il 25 dicembre, invece, sarà chiuso lo sportello al pubblico di via Ostiense mentre sarà attivo dalle 7,20 alle 13,50 il Box infoTermini. Chiuso lo sportello di Ponte Mammolo, aperti dalle 6 alle 19,30 quelli di Aurelia e Laurentina. Attivo anche il numero unico ed il numero verde per la sosta. Fuori servizio i numeri per orari e percorsi e per disabili.

Il 26 dicembre, chiuso lo sportello al pubblico, aperto il Box infoTermini dalle 7,20 alle 20, chiuso quello di Ponte Mammolo, aperti dalle 6 alle 19,30 quelli di Laurentina ed Aurelia. Attivo anche il numero unico ed il numero verde per la sosta. Fuori servizio i numeri per orari e percorsi e per disabili.

Il 31 dicembre aperti dalle 8 alle 12 lo sportello al pubblico e, dalle 7,20 alle 18,30, il Box infoTermini. Attivi anche gli sportelli di Ponte Mammolo, dalle 6 alle 13, Laurentina ed Aurelia, dalle 6 alle 19,30. Attivi tutto il giorno anche i servizi di Contact center (numero unico 06/57003, numero verde orari e percorsi, sosta e disabili).

Il 1 gennaio, chiuso lo sportello al pubblico di via Ostiense ed aperto dalle 10 alle 18,30 il Box infoTermini. Chiuso lo sportello di Ponte Mammolo, aperti dalle 6 alle 19,30 quelli Aurelia e Laurentina. Attivo anche il numero unico ed il numero verde per la sosta. Fuori servizio i numeri per orari e percorsi e per disabili.

Il 6 gennaio, infine, chiuso lo sportello al pubblico di via Ostiense ed aperto dalle 7,20 alle 20 il Box infoTermini. Attivo dalle 6 alle 24 lo sportello di Laurentina e, dalle 6 alle 19,30, quelli di Ponte Mammolo e Aurelia. Attivo anche il numero unico ed il numero verde per la sosta. Fuori servizio i numeri per orari e percorsi e per disabili.

Meteo, previsioni per i giorni 22-23-24 dicembre 2008

TEMPO PREVISTO PER OGGI 22 Dicembre

L'alta pressione di 1026/1027 hetto pascal darà oggi condizioni di spiccata stabilità giornaliera ed il sole sarà il protagonista principale sia sulla Capitale che sul resto della provincia. Durante la notte avremo locali nebbie nelle zone pianeggianti e vallive dell'entroterra.
Temperature
Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno agli 13/15 gradi; le minime si attesteranno sui 4/6 gradi.
I venti spireranno deboli tra nord-ovest e nord-est.
Il mare si prevede poco mosso.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI 23 Dicembre

Domani, martedì 23 dicembre, le nuvole saranno pressoché assenti per la presenza dell'alta pressione. Bella giornata di sole su tutta la provincia ed in nottata incontreremo qualche banco di nebbia nelle valli e nelle basse pianure.
Le temperature si prevedono così: massime intorno ai 12/14 gradi; le minime si attesteranno sui 3/5 gradi.
I venti spireranno deboli o leggermente moderati tra nord e nord-ovest.
Il mare si prevede da poco mosso a leggermente mosso.

TEMPO PREVISTO PER DOPODOMANI 24 Dicembre

Mercoledì 24, le condizioni meteorologiche, secondo le ultime indicazioni, saranno ancora sotto la protezione di un'area di alta pressione (1026/1028 hetto pascal) con venti orientali, freddo di notte e sole di giorno. Tendenza a progressivo peggioramento.
Temperature
Le temperature si prevedono così: massime intorno ai 12/14 gradi; le minime, in lieve rialzo, si attesteranno sui 5/7 gradi.
I venti inizialmente spireranno deboli da nord, poi, con il trascorrere delle ore, rinforzando, si disporranno da est e soprattutto da sud-est.
Il mare sarà generalmente poco mosso, ma con moto ondoso in aumento.

venerdì 19 dicembre 2008

Ritardi di oggi legati a ferie e malattie

Come riportato anche sul nostro gruppo Facebook i ritardi di oggi sembrano legati a problemi di personale, ovvero a una sfortunata gestione di ferie e giorni di malattia. Speriamo che i disagi siano contenuti e che la gestione migliori. Segnalateci i disagi che incontrate su Facebook o sulla mail presidenza@iltrenino.info
"Da stamane sono già 17 le corse soprresse sulla ferrovia Regionale ex-concessa Roma-Lido a causa delle agitazioni del personale di macchina. La protesta proseguirà fino a quando non si troverà una soluzione plausibile con la Soc. 'Metropolitana di Roma'."

Roma Lido

Segnalati rallentamenti sulla Roma Lido. Appena disponibili daremo maggiori dettagli.
Per dettagli o rettifiche presidenza@iltrenino.info

giovedì 18 dicembre 2008

Meteo, previsioni per i giorni 18-19-20 dicembre

TEMPO PREVISTO PER OGGI 18 Dicembre
Oggi giovedì 18 dicembre su Roma e provincia avremo una debole circolazione di bassa pressione (di circca 1010 hetto pascal) che darà ancora della residua instabilità atmosferica, nubi sparse ed irregolari, tratti di sereno e basso rischio di pioggia.
Temperature
Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sui 4/6 gradi.
Venti
I venti spireranno deboli o al più moderati da nord nord-est.
Mari
Il mare si prevede da mosso a poco mosso.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI 19 Dicembre
Venerdì 19 avremo un leggero flusso di aria fredda di tramontana causato da una situazione atmosferica di alta pressione al nord e bassa pressione al sud. Nel corso della giornata si avranno tratti nuvolosi e tratti solggiati e farà un pò più freddo.
Temperature
Le temperature si prevedono così: massime intorno ai 10/12 gradi; le minime, in diminuzione, si attesteranno sui 2/5 gradi.
Venti
I venti spireranno deboli o moderati tra nord nord-est.
Mari
Il mare si prevede generalmente mosso.

TEMPO PREVISTO PER DOPODOMANI 20 Dicembre
Sabato 20 dicembre il clima su Roma e provincia saranno piuttosto stabile e leggermente invernale almeno dal punto di vista termico. Nel complesso la giornata si presenterà con spazi soleggiati nelle aree costiere e localmente nuvoloso nelle aree interne e montane orientali. Non si escludono locali banchi di nebbia notturni e mattutini nelle valli e nelle pianure.
Temperature
Le temperature si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sui 3/5 gradi.
Venti
I venti spireranno deboli o al più moderati tra nord e nord-est.
Mari
Il mare sarà generalmente mosso o poco mosso.
TENDENZA A 5 GIORNI
Da domenica 21 a giovedì 25 (Natale), passando per lunedì 22, martedì 23 e mercoledì 24, le condizioni meteorologiche, secondo le ultime indicazioni, saranno in piena alta pressione (102

mercoledì 17 dicembre 2008

Servizio regolare. Ripristinati anche i bus dopo le piogge

Dopo le piogge e i disagi di ieri, è stata ripristinata la regolare circolazione, e quindi è tornato alla normalità il servizio di trasporto pubblico, sulla Collatina, sulla Tiburtina, sull’Ardeatina e a Ostia Antica.

A Castel di Guido resta però deviato lo 023 su via Aurelia, mentre in zona pontina Vecchia il 704 non raggiunge Decima e limita le corse in via degli Eroi di Rodi.

martedì 16 dicembre 2008

Meteo, previsioni per mercoledì 17 dicembre

Domani, mercoldì 17 dicembre, avremo ancora della moderata instabilità atmosferica e brevi precipitazioni più probabili nella seconda parte della giornata. Le nubi si alterneranno a schiarite e tempornee precipitazioni.
Le temperature si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sugli 8/10 gradi.
I venti spireranno ancora meridionali ma deboli o moderati. Il mare si prevede mosso o al più molto mosso.

Strade chiuse ad Acilia, Ostia Antica, straripa l'Almone

L’emergenza maltempo: strade chiuse ad Acilia, Ostia Antica, Tiburtino, Decima, Collatina, Appia Antica, Ardeatina, Laurentina e Decima. Numerose le linee di bus deviate. La via Tiburtina, quindi, è chiusa tra via di Tor Cervara e il Gra. Lo 040 dalla Tiburtina devia per Tor Cervara, via della Rustica, via Noale e via di Salone. Lo 041 sempre da via Tiburtina devia per via di Casale di San Basilio, passa per i quartieri San Basilio e Torraccia poi percorre la via Palombarese e via Marco Simone, per riprendere il normale itinerario.
La linea 443, invece, sta limitando le corse alla stazione di Rebibbia e non transita così come il 163 dalla stazione del metrò B di Ponte Mammolo.

Sulla via Collatina a Roma Est, invece, le linee 112 e 541 si fermano in via Renato Birolli; lo 058 limita le corse in viale Emilio Longoni, il 314 è deviato per via della Rustica, via Noale, via di Salone e via Collatina mentre il 543 transita per via della stazione di Tor Sapienza, via della Rustica e via Vertunni.

A Roma sud, invece, per lo straripamento del fiume Almone, la via Appia Antica è chiusa e il 118 è deviato sulla via Cristoforo Colombo. Chiusa anche parte della via Ardeatina: deviata la linea 218. Verso piazza San Giovanni in Laterano i bus, transitano per via di Grotta Perfetta, via Calderon della Barca e vicolo dell'Annunziatella mentre verso il Divino Amore il 218 è deviato per via della Fotografia e via Grotta Perfetta.

Strade chiusa anche sulla Pontina dove il 704 non raggiunge Decima e limita le corse in via degli Erori di Rosi. I bus 076 e 703 provenienti dall’Eur limitano le corse al cimitero Laurentino mentre a Ostia Antica lo 011 è limitato in via del Collettore Primario e lo 018 non transita in via Federico Bazzini. A Dragoncello lo 04 barrato, in direzione di via Sarnico è deviato da via dei Romagnoli per via Alvino e via Armandi.

A Roma Ovest,chiusa via di Castel di Guido, nel XVIII Municipio, la linea 023 è deviata per via Aurelia.

Alla Magliana, il 771 salta una fermata in viale Parco dei Medici, altezza Telecom.

Aggiornamento ore 12:20

Disagi anche nel XIII Municipio.

Difficoltà per l'intenso traffico in diverse zone della città.

Zona sud: alcuni disagi si segnalano nella zona di Dragoncello (04barrato in direzione di via Sarnico deviato da via dei Romagnoli per via Alvino e via Armandi) e sulla Laurentina, dove le linee 076 e 703 in arrivo dall’Eur limitano le corse al cimitero Laurentino.

Disagi poi anche tra Acilia, Ostia Antica.

Ad Acilia, lo 011 limita le corse in via del Collettore Primario e non raggiunge la zona di Ostia Antica.


Disagi anche per il 704, dovuti all'allagamento di via Tartufari.

Zona ovest: chiusure in via di Castel di Guido, nel XVIII Municipio, la linea 023 è deviata per l’Aurelia.

Alla Magliana, il 771, per la chiusura di viale Parco dei Medici, diretto a via Viola, fa capolinea a via Candoni e poi torna indietro in direzione di viale America.


Zona est: disagi sulla Collatina, altezza via Longoni. Le linee 112 e 541 si fermano in via Birolli. Disagi anche per lo 058.


Sempre la Collatina è chiusa tra via di Salone e via dell'Acqua Vergine, il 314, è deviato per via della Rustica, via Noale e via di Salone.

Ancora Collatina, per le chiusure tra via Longoni e via Vertunni, la linea 543 in entrambe le direzioni devia per via della stazione di Tor Sapienza, via della Rustica, via Vertunni, percorso normale.

Tiburtina chiusa tra via di Tor Cervara e il Gra. Lo 040 dalla Tiburtina devia per Tor Cervara, via della Rustica, via Noale e via di Salone, poi percorso normale. Lo 041 sempre da via Tiburtina devia per via di Casale di San Basilio, passa per San Basilio, Torraccia, via Palombarese e via Marco Simone, poi normale itinerario.

Per la stessa chiusura, il 443 sta limitando le corse alla stazione di Rebibbia. Sempre la 443 e la 163 saltano la fermata all'altezza della stazione di Ponte Mammolo.

Disagi per il maltempo. Aggiornamento ore 9:55

Sempre regolare il servizio sulla Roma Lido mentre si fanno sentire i disagi del Maltempo sul servizio di trasporto pubblico. Gli aggiornamenti.

Difficoltà per l'intenso traffico in diverse zone della città.

Zona sud
: alcuni disagi si segnalano nella zona di Dragoncello (04barrato in direzione di via Sarnico deviato da via dei Romagnoli per via Alvino e via Armandi) e sulla Laurentina, dove le linee 076 e 703 in arrivo dall’Eur limitano le corse al cimitero Laurentino.

Disagi poi anche tra Acilia, Ostia Antica e Trigoria.

Zona ovest: chiusure in via di Castel di Guido, nel XVIII Municipio, la linea 023 è deviata per l’Aurelia.

Alla Magliana, il 771, per la chiusura di viale Parco dei Medici, diretto a via Viola, fa capolinea a via Candoni e poi torna indietro in direzione di viale America.

Per allagamenti ritardi per le linee bus di Monte Mario, circonvallazione Cornelia e piazzale Clodio.

Zona est: per allagamenti sulla Collatina, poi, il 541 in arrivo da largo Preneste sta limitando le corse in via Longoni, dove fa capolinea con il collegamento 112.

Sempre la Collatina è chiusa tra via di Salone e via dell'Acqua Vergine, il 314, è deviato per via della Rustica, via Noale e via di Salone.

Tiburtina chiusa tra via di Tor Cervara e il Gra. Lo 040 dalla Tiburtina devia per Tor Cervara, via della Rustica, via Noale e via di Salone, poi percorso normale. Lo 041 sempre da via Tiburtina devia per via di Casale di San Basilio, passa per San Basilio, Torraccia, via Palombarese e via Marco Simone, poi normale itinerario.

Regolare il servizio sulla Roma Lido. Disagi a Roma

E' regolare, nonostante i rischi legati al forte vento, il servizio della Roma Lido.



Si registrano invece disagi a Roma a causa del maltempo:



Chiusure in via di Castel di Guido, nel XVIII Municipio, la linea 023 è deviata per l’Aurelia.

Alcuni disagi si segnalano nella zona di Dragoncello e sulla Laurentina, dove le linee 076 e 703 in arrivo dall’Eur limitano le corse al cimitero Laurentino.

Alla Magliana, il 771, diretto a viale America, salta una fermata in viale Parco dei Medici.
Permane l'allerta della protezione civile.
Le previsioni meteo per la giornata odierna infatti non lasciano sperare in meglio:
Oggi i venti meridionali saranno forti e con raffiche anche di 40 nodi, in serata, quando si prevede il transito del cuore della perturbazione si avranno piogge intense, temporali e scariche elettriche, domani il tempo sarà ancora perturbato e molto piovoso.

Sulla nostra provincia, nel corso della giornata odierna, avremo un nuovo ingresso perturbato da ovest che ci proporrà altre condizioni meteo decisamente instabili. Fino a mercoledì 17 dovremo fare i conti con una profonda depressione che insisterà sul Tirreno, poi da giovedì 18, progressivamente, arriverà un'area di alta pressione che metterà fine a questo lungo periodo di maltempo.

Nella giornata odierna, lunedì 15 dicembre, la nuvolosità ed i fenomeni precipitativi saranno molto intensi raggiungendo in un'ora anche i 15/25 millimetri di pioggia. Sono previsti altresì temporali, colpi di vento e molte scariche elettriche.

Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sui 9/11 gradi.
I venti spireranno forti da sud-est. (intensità intorno ai 30/40 nodi).
Il mare si prevede da molto mosso ad agitato. Mareggiate lungo le coste.

lunedì 15 dicembre 2008

Meteo. Previsioni per domani 16 dicembre

Data l'influenza del clima sul trasporto verso Roma riportiamo le previsioni per domani 16 dicembre.
Il clima di domani martedì 16 dicembre sarà condizionato da una circolazione depressionaria con minimo ad ovest della Corsica di 1000/1002 hetto pascal e che darà alla Capitale, come sul resto della Provincia, spiccate condizioni di instabilità con piogge meno intense ed anche a carattere di rovescio o temporale: Venti sostenuti meridionali e temporanei rinforzi di burrasca lungo la costa.
Le temperature si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sugli 8/10 gradi.
I venti spireranno ancora moderati o forti da sud sud-ovest e con intensità intorno ai 20/35 nodi. Il mare si prevede da molto mosso ad agitato. Residue mareggiate lungo le coste.

Meteo. Previsioni per la giornata odierna

AVVERTENZE per la giornata odierna

Oggi i venti meridionali saranno forti e con raffiche anche di 40 nodi, in serata, quando si prevede il transito del cuore della perturbazione si avranno piogge intense, temporali e scariche elettriche, domani il tempo sarà ancora perturbato e molto piovoso.

Sulla nostra provincia, nel corso della giornata odierna, avremo un nuovo ingresso perturbato da ovest che ci proporrà altre condizioni meteo decisamente instabili. Fino a mercoledì 17 dovremo fare i conti con una profonda depressione che insisterà sul Tirreno, poi da giovedì 18, progressivamente, arriverà un'area di alta pressione che metterà fine a questo lungo periodo di maltempo.

TEMPO PREVISTO PER OGGI 15 Dicembre

Nella giornata odierna, lunedì 15 dicembre, la nuvolosità ed i fenomeni precipitativi saranno molto intensi raggiungendo in un'ora anche i 15/25 millimetri di pioggia. Sono previsti altresì temporali, colpi di vento e molte scariche elettriche.
Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno agli 11/13 gradi; le minime si attesteranno sui 9/11 gradi. I venti spireranno forti da sud-est. (intensità intorno ai 30/40 nodi) Il mare si prevede da molto mosso ad agitato. Mareggiate lungo le coste.

venerdì 12 dicembre 2008

Ultimi aggiornamenti sul trasporto pubblico a Roma

Ecco le modifiche al trasporto pubblico per le piene di Tevere e Aniene:
-chiuso il capolinea dei bus di piazza Mancini, al Flaminio. I bus si fermano in lungotevere Maresciallo Diaz, altezza ministero degli Esteri.Normale il servizio del tram 2.
-chiusa via Collatina nei pressi dell'autostrada A24. La linea 055 non raggiunge via Raoul Chiodelli e limita in via delle Cerquete. Sino alle 18 sarà attivo un servizio navetta tra via Raoul Chiodelli e lo stabilimento Ama di via di Rocca Cencia. Deviato il 314.
-chiusa via Tiburtina tra via del Casale di San Bailio e il Gra. La linea 040 deviata per via di Tor Cervara e via Noale. Lo 041 transita per il quartiere San Basilio, via San Giovanni Argentella e via Marco Simone. Limitata la linea 443.
- il 302, limita le corse al chilometro 14 della Salaria.
un in bocca al lupo a tutti quelli che si trovano in difficoltà.

Regolare il servizio della Roma Lido

Il servizio del treno regionale Roma Lido è regolare.

Riportiamo di seguito i disagi segnalati per il resto dei mezzi pubblici su Roma:
  • il capolinea bus della Stazione Tiburtina è stato spostato in piazza delle Crociate; disagi poi sulla Collatina e tra la Palmiro Togliatti e Ponte Mammolo.
  • Ancora spostamenti di capolinea, parliamo di quello del 302, portato provvisoriamente all’altezza del chilometro 14 della Salaria.
  • Le linee 076 e 703, in arrivo dalla stazione Laurentina del metrò e da piazzale dell'Agricoltura, limitano le corse al cimitero Laurentino, per uno smottamento all'altezza del chilometro 17 della Laurentina.
  • Disagi anche sulla Tiburtina, tra San Basilio e il raccordo.

Inoltre I tram della linea 8, per le manifestazioni in programma in Centro, in arrivo dal Casaletto limitano le corse a largo Bernardino da Feltre, senza raggiungere largo Argentina.

Prevista tra le 18 e le 20 la piena del Tevere a Roma

E' prevista tra le diciotto e le venti di questo pomeriggio, secondo la Protezione Civile, la piena del Tevere che minaccia alcuni punti della Capitale, come Ponte Milvio. E' slittata dunque di sei ore avanti rispetto alle previsioni fatte nella giornata di ieri. Il ritardo, rende noto la Protezione Civile, e' dovuto al fatto che il fiume ha rallentato a causa di piccole esondazioni a Magliano Sabino e Orte. Attualmente il livello del fiume al Porto di Ripetta e' di 11,82 metri. (ASCA)

predisposta un'Unità di Crisi in collaborazione con la Protezione civile

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, per seguire al meglio l'emergenza maltempo che sta interessando il Comune di Roma, ha predisposto un'Unità di Crisi, in collaborazione con la Protezione civile nazionale e comunale, che sarà presieduta nelle prossime 24 ore a turno da ogni assessore. La sede è stata individuata presso la Protezione civile nazionale di via Vitorchiano da cui saranno coordinati tutti gli interventi di emergenza.

Attesa l'esondazione del tevere per la serata di oggi

Dato l'inevitabile impatto sul trasporto pubblico del maltempo seguiremo con attenzione l'evolversi informandovi appena possibile. Vi riportiamo di seguito la segnalazione Reuters di pochi minuti fa.

E' attesa nel tardo pomeriggio la piena del fiume Tevere nella capitale e la protezione civile avverte del rischio che le acque del fiume possano risalire attraverso il sistema fognario e allagare alcune strade a ridosso del centro, in zona Flaminio.
"Nella notte sono scattati i presidi della Protezione civile presso argini e ponti per evitare rischi alla popolazione", ha detto al telefono a Reuters Luigi D'Angelo, un ingegnere del dipartimento.
"Il livello del Tevere crescerà a partire dalla tarda mattinata e c'è la possibilità che le acque possano risalire dalle fognature nelle strade più a bassa quota vicine all'ansa del fiume, all'altezza di Ponte Milvio, viale Tiziano e viale Flaminio, con un graduale innalzamento del livello della rete stradale".
La piena in città è attesa nel tardo pomeriggio, ha precisato un portavoce della Protezione civile.
Rigurgiti di acqua si potrebbero avere anche più a valle vicino alla foce del Tevere nelle zona di Ponte Galeria e Fiumicino.


Al momento gli esperti del dipartimento della Protezione civile non prevedono vere e proprie esondazioni, ma la situazione viene costantemente monitorata dal comitato per le emergenze.
Le forti piogge hanno provocato già ieri forti allagamenti e costretto decine di persone ad evacuazioni di emergenza. Un'ondata di acqua e fango alta quattro metri ha sommerso un'auto bloccata da un incidente in un sottopasso a Monterotondo, a nord della capitale, uccidendo la donna che si trovava al volante. (Reuters).

giovedì 11 dicembre 2008

Sciopero trasporti sospeso a Roma

Il segretario della Cgil, Guglielmo Epifani, ha telefonato al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, comunicandogli che, per la citta' di Roma, e' stato sospeso lo sciopero nel settore del trasporto. Il Sindaco ha ringraziato Epifani per la collaborazione in questo momento di particolare disagio per tutta la cittadinanza. Lo rende noto l'Ufficio stampa del Campidoglio.

Sciopero di venerdì 12 dicembre

Domani, venerdì 12 dicembre, a Roma e nel Lazio è in programma uno sciopero del trasporto pubblico. Quattro le sigle sindacali che hanno indetto, con modalità diverse, la protesta. La Filt Cgil e il sindacato autonomo Sul hanno proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle 9,30 alle 13,30; Sdl intercategoriale e Cobas di 24 ore, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Domani quindi per bus (anche quelli extraurbani), filobus, tram, metropolitane A e B e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, saranno possibili soppressioni di corse dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Disagi si potrebbero registrare in particolare nella fascia oraria 9,30-13,30, quando le due agitazioni si sommeranno.

In città la protesta di ventiquattro ore potrà poi avere dei riflessi sul servizio delle 27 linee notturne, stanotte e nella notte tra domani e sabato.


Operai, impiegati, controllori, addetti alle biglietterie e ausiliari del traffico che aderiranno alla protesta, si asterranno dal lavoro con modalità diverse a seconda della sigla sindacale di riferimento.

In occasione dello sciopero di domani saranno infine possibili disagi per i seguenti servizi di Atac Spa: contact center infomobilità 0657003 (garantite comunque le informazioni su orari e percorsi del trasporto pubblico); sportello al pubblico di via Ostiense 131/L; box InfoTermini; check point bus turistici di Ponte Mammolo, Laurentina e via Aurelia.

Allerta della protezione civile e del prefetto.

Il bollettino della protezione civile segnala per oggi un miglioramento dopo il transito della perturbazione con i venti che ruoteranno gradualmente ad ovest ma si avranno ancora mareggiate e saranno possibili temporali.
Domani si attenueranno le precipitazioni, ma i venti sul mare e lungo le coste saranno ancora forti occidentali.

SITUAZIONE
Quest'oggi, giovedì 11 dicembre, il maltempo persisterà su Roma e su tutta la Provincia con piogge, rovesci, temporali e venti alquanto sostenuti. Un lieve e moderato miglioramento è al momento stimato a partire da domani venerdì 12 dicembre.

TEMPO PREVISTO PER OGGI 11 Dicembre

Nella giornata odierna di giovedì 11 dicembre avremo una circolazione di bassa pressione di 998 hetto pascal centrata proprio sulla nostra provincia. Piogge intense e possibili rovesci temporaleschi.
Le temperature diurne si prevedono così: massime intorno ai 13/15 gradi; le minime si attesteranno sugli 8/11 gradi.
I venti saranno forti da sud-est e, attenuandosi leggermente, ruoteranno verso i quadranti occidentali. L'intensità eolica è stimata intorno ai 30/40 nodi circa.
Il mare sarà generalmente agitato e si avranno altre mareggiate lungo le coste.
IL SINDACO E LA PREFETTURA
Dalla prefettura, dove si è svolto un vertice tra Provincia, Regione, Comune, Vigili del fuoco, Protezione Civile, l'invito a non usare l'automobile se non in casi indispensabili: «faccio mio l'invito del prefetto Pecoraro a limitare il più possibile l'utilizzo delle auto private - ha detto il sindaco Gianni Alemanno - Esorto, quindi, tutti i romani a usare i mezzi di trasporto pubblici per consentire alla Polizia Municipale, alle squadre del Servizio giardini e alla Protezione civile comunale di intervenire, insieme a Vigili del Fuoco e polizia, il più rapidamente possibile per risolvere le situazioni di difficoltà».
ANIENE E TEVERE
L'ufficio emergenze del Dipartimento della Protezione civile ha reso noto che è tenuto sotto controllo l'Aniene, che sta raggiungendo limiti di guardia, mentre il Tevere è esondato in Umbria, ma in aree agricole. Anche la Protezione civile ha invitato a muoversi e usare l'auto solo se strettamente necessario.

Maltempo e disagi per il trasporto pubblico

Il maltempo della notte ha creato disagi al trasporto pubblico di Roma, il treno Roma Lido è fortunatamente regolare ma vi riportiamo di seguito la situazione aggiornata per il resto di Roma:

Allagamenti al capolinea bus della Stazione Tiburtina, capolinea che è stato spostato all’altezza di piazza delle Crociate.

Ancora disagi sono segnalati sulla Collatina altezza via Longoni, interessate le linee 112, 314, e 543.

Allagamenti e chiusure al Prenestino, in via dei Gordiani e su via Ostiense, altezza San Paolo.

Chiusure e deviazioni in viale di Tor di Quinto; a Tor Cervara, dove il 437 non effettua la fermata davanti l’ufficio immigrazione.

Sulla Giustiniana, per la caduta di un albero, difficoltà per la linea 303.

Segnalateci situazioni di disagio a presidenza@iltrenino.info

mercoledì 10 dicembre 2008

Cercasi testimoni per incidente mortale

Cari amici pendolari vi riporto di seguito una comunicazione molto importante da un'amica del gruppo Il Trenino su Facebook. Diamo una mano se possiamo...
URGENTESI CERCANO TESTIMONI PER CHIARIRE LA DINAMICA DI UN INCIDENTE MORTALE VERIFICATOSI SABATO 8 NOVEMBRE 2008 ALLE ORE 17,10 CIRCA TRA IL QUARTIERE CALTAGIRONE E VITINIA DOVE SONO RIMASTI COINVOLTI UN AUTOBUS DI LINEA (C8) DIRETTO AL DEPOSITO E UNA MOTO (HORNET 600 NERA).CHIUNQUE ABBIA VISTO QUALCOSA È PREGATO DI METTERSI IN CONTATTO CON:
DANIELA : 339-4962874
ELENA : 338-70404988
GIOIA : 335-7160845

Venerdì sciopero, a rischio i collegamenti con Roma

Venerdì 12 dicembre sciopero del trasporto pubblico localeVenerdì 12 dicembre, è in programma uno sciopero nazionale di 4 ore, dalle 9,30 alle 13,30 del trasporto pubblico locale indetta da Cgil e Sul. Sdl intercategoriale e Cobas, invece sciopereranno 24 ore dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Saranno a rischio il servizio delle linee A e B della metropolitana e delle ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Viterbo.Garantite le corse dall’inizio del servizio alle 8,29 e dalle 17,01 alle 19,59.

venerdì 5 dicembre 2008

Stazione Lido Nord a corto di biglietti

Riportiamo la lettera di uno stupito pendolare della Roma Lido.
Anche a lui è capitato di trovarsi in stazione e di non trovare il modo di fare il biglietto, cosa purtroppo non rara nelle stazioni intermedie. Giriamo tale segnalazione a Met.Ro. perchè chiarisca come pensa di correre al riparo per tutelare i viaggiatori onesti.

"Salve.
Volevo solo portare a conoscenza che dal 1 dicembre la biglietteria della stazione di lido nord è chiusa. Tale chiusura è coincisa con il primo giorno del mese, giorno in cui molti viaggiatori non avevano ancora acquistato l'abbonamento mensile. Per questa stazione è in funzione solamente una emettitrice automatica. Questo comporta la formazione di una fila composta una decina di persone a fare i biglietti.
Oltretutto questa mattina la macchinetta si era guastata gettando nello sconforto i viaggiatori saltuari.
Sulla vetrata della biglietteria recita un cartello la seguente frase: La biglietteria è chiusa per motivi tecnici.
Ma che significa motivi tecnici?


Questi sono semplicemente i fatti, a voi trarre le conclusioni.
Saluti.

Oreste, viaggiatore abituale."


Trasporto pubblico a Roma l'8 dicembre.

Lunedì 8, per la Festa dell'Immacolata, sono in programma delle cerimonie religiose che interesseranno il trasporto pubblico in città.
A San Lorenzo, via Tiburtina sarà chiusa al traffico tra piazzale di Porta San Lorenzo e via dei Marrucini. Si sposteranno le linee C2, C3, 71 e 492. C2, C3 e 492, in arrivo dalla stazione Tiburtina, da via De Lollis transiteranno in via dei Marrucini, piazzale Aldo Moro, via dei Frentani e viale Pretoriano.
La 71, in direzione di piazza San Silvestro, da via De Lollis, svolterà per via dei Marrucini, per poi percorrere via delle Scienze, viale dell'Università, via Castro Pretorio e via Marsala. In direzione contraria, da piazzale di Porta San Lorenzo bus per viale di Porta San Lorenzo, via dei Marrucini e via Tiburtina.
Inoltre, per una processione nel quartiere, tra le 15,30 e le 17 per i quattro collegamenti saranno possibili temporanei stop. Omaggio al monumento dell'Immacolata a piazza di Spagna.
I minibus delle linee 117 e 119 saranno deviate per via del Tritone, saltando due fermate in via Due Macelli, tre in via del Babuino e in via del Corso, una in via Della Mercede e in via delle Convertite.
La 590 passerà per via Francesco Crispi e salterà una fermata in viale D'Annunzio e una a Trinità dei Monti. Infine, nella zona tra via Gregorio VII e via di Monte del Gallo, nel Municipio XVIII, dalle 15 è prevista una processione.
Possibili temporanee deviazioni per i collegamenti 34, 190 e 916

Meteo, previsioni per il week end

Sabato 6 dicembre il clima mattutino e diurno si prevede moderatamente variabile e con locali piovaschi ma con tendenza ad ampie schiarite specie nel corso della serata.
Le temperature si prevedono così: massime intorno ai 14/16 gradi; le minime, stazionarie o in lieve diminuzione, si attesteranno sui 9/11 gradi.
I venti saranno moderati occidentali.
Il mare sarà mosso o molto mosso.

Domenica 7 dicembre si prevede con nubi in attenuazione e zone di sereno sempre più ampie proprio in virtù dei venti in rotazione a nord nord-est.
Le temperature si prevedono così: massime in lieve diminuzione ed intorno ai 12/14 gradi; le minime, in calo, si attesteranno sui 4/7 gradi.
I venti saranno inizialmente moderati occidentali, ma, con il trascorrere delle ore, ruoteranno a nord-est e rinforzeranno durante le ore serali.
Il mare sarà generalmente mosso.

Intensificazione delle corse della Roma Lido

Ecco i dettagli sul piano natalizio per la Roma Lido dal 24 al 06 gennaio 2008

Nelle giornate di sabzato:
  • intensificazione delle corse giornaliere nelle ore di punta con 24 corse aggiuntive;- prolungamento dell’orario serale di servizio fino alle ore 1,30 (ultime partenze) circa, con 8 corse aggiuntive.

Nelle giornate di domenica:

  • intensificazione delle corse giornaliere nelle ore di punta con 24 corse aggiuntive.

Dettagli sul resto del piano per il servizio pubblico nel periodo natalizio

AVVERTENZE per la giornata odierna

Oggi, su Roma e provincia, è in transito una intensa perturbazione con piogge, temporali forti, venti di libeccio di 40/50 nodi circa e mareggiate lungo le coste. Domani le condizioni climatiche saranno migliori.
SITUAZIONE
Oggi, venerdì 5 dicembre, un intenso sistema frontale proveniente dalla Francia transiterà su Roma e provincia e domani si porterà sulle regioni balcaniche. Domenica e i primi due giorni della prossima settimana godranno di un tempo piuttosto stabile, poi, da mercoledì, arriveranno altri corpi nuvoli ed altre precipitazioni.

TEMPO PREVISTO PER OGGI 05 Dicembre
Oggi, venerdì 5 dicembre, le condizioni atmosferiche andranno via via peggiorando e, specie nel pomerggio ed in serata, si avranno forti piogge che si accompagneranno a temporali, colpi di vento e molta attività elettrica.
Le temperature diurne, in lieve aumento, si prevedono così: massime intorno ai 13/15 gradi; le minime si attesteranno sui 9/11 gradi.
I venti, moderati o forti con punte di circa 40/50 nodi, proverranno generalmente da sud-ovest.
Inizialmente il mare sarà molto mosso, ma, con il trascorrere delle ore, con il moto ondoso in aumento, diverrà agitato o molto agitato. Mareggiate lungo le coste.

giovedì 4 dicembre 2008

Meteo, previsioni per venerdì 05 dicembre

Domani, venerdì 5 dicembre, le condizioni atmosferiche andranno via via peggiorando e, specie nel pomerggio ed in serata, si avranno forti piogge che si accompagneranno a temporali, colpi di vento e molta attività elettrica.
Le temperature diurne, in lieve aumento, si prevedono così: massime intorno ai 13/15 gradi; le minime, stazionarie, si attesteranno sui 10/12 gradi. I venti, moderati o forti con punte di circa 40/50 nodi, proverranno generalmente da sud-ovest.
Inizialmente il mare sarà molto mosso, ma, con il trascorrere delle ore, con il moto ondoso in aumento, il mare diverrà agitato o molto agitato. Mareggiate lungo le coste.

mercoledì 3 dicembre 2008

Piano dei trasporti nel periodo natalizio

Linea 100, Ztl anche la domenica: le novità del Natale 2008. Il debutto della nuova linea di bus 100 che viaggerà nelle strade commerciali della Zona a traffico limitato del Centro; Ztl del Centro storico che, dal lunedì al sabato, sarà prolungata restando attiva sino alle 20, mentre alla domenica - altra novità del piano di quest’anno - sarà chiusa dalle 14 alle 18. Poi è previsto il potenziamento delle due linee della metropolitana, che saranno attive anche di notte nel fine settimana e di 16 collegamenti di superficie. Oltre ad agevolazioni tariffarie per lasciare l’auto in due parcheggi di scambio. È il piano del trasporto pubblico per aumentare i collegamenti nel Centro ma anche in periferia, in occasione del periodo tradizionalmente dedicato allo shopping. Il piano sarà in vigore dal 6 al 24 dicembre.
Linea 100: è gratuita e "circolare". Capolinea a Termini, fermate a via del Corso e via del Tritone.Il 6 dicembre, quindi, debutta la linea di bus 100 che sarà una circolare a servizio del Centro storico e, in particolare dela zona di via Nazionale e del Tridente. I bus partiranno dalla stazione Termini e percorreranno via Nazionale, piazza Venezia, via del Corso, via del Tritone, piazza Barberini, largo di Santa Susanna e piazza della Repubblica aumentando i collegamenti nelle strade tradizionalmente preferite dai romani per fare shopping. Il 100 sarà attivo tutti i giorni sino al 24 dicembre dalle 10.30 alle 20.30 e avrà una frequenza di sei minuti.
Metrò e ferrovie fanno le ore piccole.La metropolitana e le ferrovie regionali per Ostia, Giardinetti e Viterbo (limitatamente al tratto urbano Flaminio-Montebello), invece faranno gli straordinari nei fine-settimana del 6, 7, 13, 14, 20 e 21 dicembre con corse aggiuntive la mattina e il pomeriggio. Le sere del sabato poi, il servizio delle ferrovie regionali Roma-Ostia, Flaminio-Montebello e via Giolitti-Giardinetti si protrarrà sino all’1.30 della notte aggiungendosi a quello delle due linee della metropolitana che faranno orario prolungato, come sempre, nelle notti di venerdì e sabato.
Sedici linee potenziate sino al 24 dicembre. Per quanto riguarda la rete di trasporto di superficie, oltre alla linea 100 saranno potenziate complessivamente sedici linee: 44, 46, 60 Express, 70, 80 Express, 85, 87, 101, 116, 160, 170, 175, 224, 492, 810 e 913. Il potenziamento sarà articolato per linee, fasce orarie e giorni. Ecco i dettagli:nei giorni festivi, il potenziamento sarà dalle 10.30 alle 20.30 e sarà sulle linee 44, 46, 60 Express, 70, 80 Express, 85, 87, 101, 116, 160, 170, 175, 224, 492, 913. Nei giorni feriali, il potenziamento sarà sulle linee 46, 70, 170, 175, 224, 492 e 810 e sarà in vigore – dal 6 al 12 dicembre dalle 15.30 alle 20.30 e – dal 13 al 24 dicembre – per tutto il giorno dalle 10.30 alle 20.30. La navetta elettrica 116 sarà potenziata dalle 10.30 alle 20.30 anche nel periodo della Befana, dal 2 al 6 gennaio 2009.Complessivamente il servizio sarà potenziato dell’80 per cento nei giorni feriali e del 100 per cento nei giorni festivi.
Due Bit al costo di uno per chi lascia l'auto. Dal 6 al 24 dicembre, inoltre chi lascerà l’auto nel parcheggio di piazzale dei Partigiani, alla stazione Ostiense, potrà acquistare due Bit (biglietti integrati a tempo validi 75 minuti sull’intera rete Atac con diritto a un viaggio in metropolitana) al prezzo di uno. Tariffa ridotta anche per il parcheggio; un euro per le prime tre ore e poi 77 centesimi per ogni ora successiva.
Varchi Ztl chiusi anche la domenica pomeriggio.I varchi elettronici della Zona a traffico limitato del Centro storico, dal 6 al 24 dicembre seguiranno un orario diverso in occasione del periodo dedicato allo shopping. Dal lunedì al sabato varchi chiusi dalle 6.30 alle 20 mentre la domenica dalle 14 alle 18. Il venerdì e il sabato varchi attivi anche dalle 23 alle 3

Ntv, 820 posti di lavoro "...in carrozza"

Dato che molti affezionati lettori del blog amerebbero lavorare nel mondo dei trasporti vi segnalo questa opportunità:
Due anni di assunzioni, fino ad arrivare a 820 nuovi addetti. Il 2009-2010 sarà un biennio impegnativo per Nuovo Trasporto Viaggiatori (Ntv), l'azienda privata di trasporto ferroviario di persone su rete ad alta velocità, nata a luglio. Al momento si sta concludendo la selezione dei primi 50 macchinisti (mancano solo le importantissime visite mediche), segnalata cinque mesi fa su "Lavorare". Il prossimo passo riguarderà la ricerca di 5 profili di staff per la sede centrale di Roma. «La descrizione di queste figure e la modalità di candidatura — anticipa a "Lavorare" la direzione Risorse umane di Ntv - saranno disponibili sul nostro sito internet prima di Natale». Si tratta di specialisti da inserire nei settori marketing e assistenza ai viaggiatori. Per dettagli e aggiornamenti, comunque, il consiglio è quello di tenere d'occhio l'indirizzo web www.ntvspa.it, alla sezione "lavora con noi". C'e, poi, tutto il piano assunzioni 2009-2010. II primo importante reclutamento di nuovo personale riguardera altri 60 macchinisti, che entreranno in servizio tra il 2009 e il 2010. «Al momento non sappiamo — spiegano ancora a "Lavorare" dalla direzione Risorse umane di Ntv — se per questo secondo gruppo di conducenti ci rivolgeremo di nuovo a giovani da formare o passeremo a personale già in possesso della necessaria abilitazione». Altre 70 figure verranno selezionate nel corso del 2010. Sono, in particolare, 50 operatori di impianti e 20 coordinatori senior di Sala perativa. In questo secondo caso si tratta, ovviamente, di personale esperto. Passiamo, quindi, ai 480 assistenti ai viaggiatori a bordo treno. Per finire con 225 addetti, tra personale adibito all'assistenza dei viaggiatori nelle stazioni e operatori assegnati agli uffici locali di Ntv. «Queste ultime 705 persone — concludono alle Risorse umane dell'azienda — verranno selezionate progressivamente, a partire dal secondo semestre 2010». Va infatti ricordato che il servizio diventerà operativo dal 2011 e quindi, fatta eccezione per quei profili come i macchinisti che richiedono formazione di lungo periodo, Ntv vuole evitare di selezionare le figure troppo in anticipo sui tempi previsti per l'effettivo utilizzo. Questo è dunque il quadro delle assunzioni dirette che l'azienda della "coppia" Montezemolo-Sciarrone ha pianificato da qui alla partenza. Ma ricordiamo che già al momento del varo della nuova azienda la scorsa estate era stata fatta una previsione occupazionale per quanto riguarda l'indotto. Una volta attivato il servizio ai viaggiatori, si stima che verranno creati circa trecento nuovi posti di lavoro in società che opereranno per Nuovo Trasporto Viaggiatori, svolgendo attività di pulizia, sorveglianza, catering e call center.
Dettagli alla sezione: lavora con NTV

Sistema di tariffazione del trasporto pubblico romano

  • Biglietti a tempo
    il BIT (€ 1,00) che dura 75 minuti dalla timbratura;
    il MULTIBIT (€5,00) -5 Bit in un unico biglietto- che può essere utilizzato come cinque BIT separati anche in giorni diversi;
    il BIG (€ 4,00) che dura l’interna giornata per un numero illimitato di viaggi;
    il BTI (€11,00) -biglietto turistico- valido per tre giorni dalla data della prima timbratura e per un numero di viaggi illimitato;
  • la Carta Settimanale (€16,00) che dura sette giorni dalla data de3lla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi.
  • Gli abbonamenti mensili
    il personale da € 30,00;
    l'impersonale da € 46,00
    abbonamento agevolato (per i soli residenti nel Comune di Roma) per i disoccupati (€ 16,00);
    abbonamenti agevolati per i giovani e gli studenti e gli anziani residenti nel Comune di Roma (€ 18,00)
    abbonamento agevolato (€ 4,00) riservato a invalidi e titolari di pensione con assegno sociale residenti nel Comune di Roma.
  • Gli abbonamenti annuali
    L’abbonamento annuale Roma ha validità un anno dalla data di acquisto ed è venduto al prezzo di € 230,00.
    Per i giovani, gli universitari sotto i 26 anni e chi ha diritto all'agevolazione ICI è disponibile l'abbonamento annuale agevolato a € 150,00 se residenti nel Comune di Roma.

(informazioni tratte dal sito Atac - Trambus, presto aggiunegremo maggiori dettagli)

Meteo, previsioni per giovedì 04 dicembre

Nella giornata di domani 4 dicembre, si prevedono condizioni di tempo stabile con tratti di sereno alternati a parziali annuvolamenti. Si tratterà di un tempo destinato a durare poco, infatti, in tarda serata ed in nottata arriveranno altri venti meridionali, altre nubi e deboli precipitazioni che si concretizzeranno maggiormente il giorno dopo.
Le temperature si prevedono così: massime stazionarie e prossime ai 10/13 gradi; le minime della notte, in rialzo, si attesteranno intorno ai 9/11 gradi. I venti moderati da nord-ovest, rinforzando progressivamente, verso sera, ruoteranno a sud sud-ovest. Mare mosso tendente a molto mosso

lunedì 1 dicembre 2008

Roma, in metro si viaggia gratis

Tornelli sguarniti, nessuno controlla e chi non vuole pagare il biglietto sa che può farcela. Eccoli i nuovi “portoghesi” dell’era tornelli: s’avvicinano all’ingresso, si guardano attorno, aspettano il momento giusto e via veloci, sulla scia del turista o del pendolare che regolarmente fa passare il ticket azionando l’apertura dei pannelli di plexiglass. Succede ogni giorno, ogni ora, quasi ogni minuto nei momenti di punta, in qualunque stazione dei metrò. Sotto gli occhi impassibili degli addetti alla vigilanza, sotto quelli elettronici delle telecamere monitorate dai dipendenti Metro nei gabbiotti. E il trucco lo conoscono tutti, dai ragazzini alle pensionate, dagli italiani agli stranieri. «Anche questa mattina mi sono ritrovata accompagnata da un tipo ai tornelli - scrive una lettrice - Ma perché pago e mi devo portare dietro i furbi?». La signora fa capire che avrebbe voluto lei stessa opporsi a quel “tipo”, ma che la sua faccia «non prometteva nulla di buono». Le replica un altro lettore che è anche un addetto Metro: «Se vuole lamentarsi lo faccia con Atac che non assicura un presenziamento fisso dei propri addetti alla verifica presso i tornelli d’ingresso alle stazioni». Venerdì 28 novembre, ore 17.30 ingresso metro stazione Termini. Due ragazzi sui venti anni si avvicinano a piccoli passi. Un attimo dopo eccoli accodarsi a un ignaro passeggero che con il suo regolare biglietto sta superando il tornello della metropolitana. Quasi uno ogni 30-40 passeggeri supera il varco a “sbafo”, sfruttando il biglietto di altri, imbucandosi come lampi approfittando del tempo che intercorre prima della chiusura dei pannelli. Vale a dire circa quindici “portoghesi” in un’ora. È successo così per tre giovani punk che in fila indiana si sono infilati indisturbati proprio davanti a un impiegato della metropolitana, così come a una donna sulla quarantina letteralmente incollata all’amica per assicurarsi due viaggi al prezzo di uno.Diverse e ingegnose le tecniche del viaggio a “scrocco”. La più gettonata è quella dello scatto da centometrista, utilizzata soprattutto nei momenti in cui la stazione è meno affollata. Si punta letteralmente la “preda” e appena il biglietto viene infilato nella bocchetta del tornello comincia la corsa. Lo fa un ragazzino sui 17 anni, felpetta rossa e zainetto indosso, a Ottaviano ieri intorno a mezzogiorno. Vede da lontano un vecchietto che infila il ticket, ed ecco lui subito alle calcagna. C’è un venditore abusivo d’ombrelli che dà una rapida occhiata intorno, prende il suo portafogli dalla tasca, lo tiene in mano e fa finta di estrarre un biglietto, invece s’accoda all’utente regolare al tornello. C’è la mamma che dice di passare veloce alla bambina a Spagna; un uomo che si ferma vicino a una colonna a Ottaviano e aspetta che passi una donna per mettersi sulla scia. Qualcuno desiste, ma solo perchè si accorge del nostro fotografo in azione. Tra le dodici e le dodici e trenta di ieri, a Ottaviano, entrano almeno sei i “portoghesi”. In media almeno 3.600 al giorno solo nelle 27 stazioni della metro A. (Fonte Il Messaggero)
dite la vostra a presidenza@iltrenino.info o direttamente su facebook

Meteo, previsioni per mercoledì 03 dicembre

Domani, mercoledì 3 dicembre, il clima sarà variabile e si alterneranno ampie e frequenti schiarite a locali annuvolamenti. Le precipitazioni saranno scarse o del tutto assenti.
Le temperature diurne si prevedono generalmente stazionarie: massime intorno ai 12/15 gradi; le minime, in calo, si attesteranno sui 6/8 gradi.
Venti deboli orientali in rotazione a nord-ovest e con un lieve rinforzo sul mare e lungo le coste.
Inizialmente il mare sarà poco mosso, ma, con il trascorrere delle ore, il moto ondoso andrà aumentando.

Sciopero scarsa adesione, linee "quasi" regolari

Alle ore 11, l'adesione allo sciopero odierno del trasporto pubblico da parte del personale di Trambus, la società che a Roma gestice la maggior parte delle linee di bus e le linee tranviarie, risulta del 4 per cento.
Sciopero trasporti, nessun disagio per i servizi Atac: sportello al pubblico di via Ostiense 131/L, contact center 0657003, check point bus turistici e box informazioni della stazione Termini.

Meteo, previsioni per martedì 02 dicembre

Martedì 2 dicembre l'azione umida sud-occidentale andrà indebolendosi, tuttavia, permarrà ancora della nuvolosità irregolare a tratti intensa con piogge sparse e temporanei rovesci. Nel pomeriggio e soprattutto in tarda serata attenuazione delle nubi e dei venti di libeccio.
Le temperature si prevedono stazionarie: massime sui 13/15 gradi; le minime della notte si attesteranno intorno ai 9/11 gradi. Venti moderati da sud-ovest in attenuazione fino a divenire deboli orientali. Mare molto mosso tendente a mosso.

Dettagli sullo sciopero del 01 dicembre

Sospesa l'agitazione di quattro ore dei confederali, confermate le proteste degli autonomi

E' stato rinviato lo sciopero del trasporto pubblico proclamato per la giornata odierna dai sindacati Uil trasporti, Filt Cgil, Fit Cisl e Ugl trasporti. La protesta, in programma tra le 8,30 e le 12,30, interessava la società Trambus Spa, che a Roma gestisce la maggior parte dei collegamenti bus e le linee tranviarie.
Oggi restano però confermate due agitazioni, indette da sigle sindacali di base. Una, proclamata dall’Orsa, tra le 9 e le 13 interesserà la società Metropolitana di Roma, che gestisce le due linee del metrò e le ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.
La seconda agitazione, di 24 ore, è stata indetta dai sindacati Rdb-Cub e Slai Cobas. Per il trasporto pubblico della città saranno possibili alcuni disagi dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Da tener presente, che lo sciopero di 24 ore potrebbe avere dei riflessi anche sul servizio delle linee notturne. Fonte: Agenzia per la mobilità del Comune di Roma