lunedì 22 dicembre 2008

Rapina sventata tramite colonnina SOS dell'Atac.

Una rapina sventata grazie alla richiesta di aiuto inviata tramite una colonnina sos dell'Atac: è accaduto nella sera di sabato 20 dicembre, quando la sala operativa dell'azienda dei trasporti capitolina ha ricevuto dalla stazione Tuscolana la chiamata di una ragazza che richiedeva urgentemente l'intervento del 113 per sottrarsi a una rapina di un computer portartatile, mentre un uomo libanese di 28 anni cercava di impossessarsene, picchiandola, con pugni e calci.
L'operatore Atac - si legge in una nota dell'azienda - si è messo in contatto con la sala operativa della Questura e sul posto è stata inviata una pattuglia di agenti che hanno arrestato il rapinatore, sottraendolo alla rabbia degli altri passeggeri, che lo avevano già bloccato ed erano sul punto di linciarlo. (Apcom)

Questo conferma che quando nella primavera scorsa chiedevamo maggiore sicurezza nelle stazioni, anche con l'installazione di telecamere e maggiore illuminazione, avevamo ragione. Ora chiediamo di potenziare la sorveglianza sui mezzi nella fascia notturne, migliorare l'illuminazione delle piazze antistanti le stazioni e di chiedere che la presenza delle forze dell'ordine non si limiti alle sole stazioni ma che perlustrino regolarmente le zone circostanti.

2 commenti:

  1. E' tutto completamente falso !!! Io sono una delle persone che è riuscita a fermare questo ragazzo. Innanzitutto ha sottratto il notebook alla ragazza senza che lei se ne sia minimamente accorta e senza violenza. Poi siamo intervenuti noi che l'abbiamo trattenuto fino all'arrivo della polizia che è avvenuto dopo decine di minuti e senza l'ausilio di queste famose colonnine sos. Nessuno ha tentato di linciarlo... CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO SI DEVE VERGOGNARE !!!! QUESTO E' UNO SPOT DEL SINDACO ALEMANNO... LA STAZIONE TUSCOLANA E' SENZA UN PRESIDIO DI POLIZIA E LA COLONNINA NON E' SERVITA A NULLA.....

    RispondiElimina
  2. Vorrei fare una precisare su quanto ho scritto precedentemente. Chiaramente la ragazza si è accorta del furto e ha gridato, volevo solo dire che il ragazzo non l'ha picchiata, come invece viene riportato nell'articolo.
    saluti

    RispondiElimina