venerdì 24 ottobre 2008

Treni Caf - caratteristiche generali

Caratteristiche generaliI nuovi convogli si basano sulle più avanzate tecnologie ferroviarie e possono ben dirsi “treni europei”, perché corrispondono agli standard delle più importanti metropolitane del continente.I treni si compongono di 6 vetture: le quattro motrici sono inserite in posizione centrale, tra le due rimorchiate di testa, ciascuna delle quali accoglie una cabina di guida.Offrono 216 posti a sedere per vettura e 992 posti in piedi alla massima densità prevista.A ciascuna estremità si trovano due posti attrezzati per disabili.L’innovazione tecnologica si manifesta in particolare negli equipaggiamenti di trazione, basati su Inverter a IGBT e nella concezione dei sottosistemi di comando e di monitoraggio degli impianti del treno.Un’efficace frenatura elettrica a recupero consentirà di ridurre la generazione di calore all’interno delle gallerie nonché di ridurre il consumo delle guarnizioni frenanti, con conseguente produzione di polveri.Un importante aspetto tecnico è quello relativo al comportamento dei rotabili nel tempo. Essi garantiranno affidabilità (ovvero bassa frequenza di guasti), manutenibilità (attitudine ad una semplice ed economica manutenzione) e disponibilità (utilizzabilità continua dei treni).Ciò comporta una riduzione dei disservizi e un aumento delle corse.

Nessun commento:

Posta un commento