venerdì 24 ottobre 2008

Storia della Roma Lido - parte 1

La ferrovia Roma - Lido di Ostia ha quasi 80 anni, ma la sua storia inizia molto prima del 1924, più precisamente verso la metà del 1800.Negli ultimi anni del 1800 si assiste, infatti, alla riscoperta, da parte dei romani, del limitrofo litorale tirrenico, abbando-nato ormai da diversi secoli.Il primo progetto per la costruzione di una linea ferroviaria che collegasse Roma al mare risale al 1868; fu studiato dall'ing. Filippo Costa e comprendeva, oltre alla ferrovia anche la costruzione di un porto fluviale di 600.000 mq. La spesa complessiva era stimata in circa nove milioni di lire dell'epoca e lo stesso ing. Costa aveva avuto, dal governo pontificio, la concessione della costruzione e dell'esercizio e aveva versato anche un deposito cauzionale di £ 300.00, mentre per il finanziamento si era assicurato cospicui concorsi fra la nobiltà e la migliore borghesia romana.Gli avvenimenti politici del 1870 sospesero la realizzazione del progetto che, a causa della mancata convalida da parte del nuovo governo, venne abbandonato e la concessione decadde. (segue)

Nessun commento:

Posta un commento