venerdì 17 ottobre 2008

Colpo di fulmine sulla Roma Lido

Trasporti, pantografo colpito da fulmine: treno bloccato sulla Roma-Lido.

Problemi sulla Ferrovia Roma-Lido, dove dalle 12 un treno è fermo tra le Acilia e Ostia Antica per un problema a un pantografo colpito da un fulmine. Sulla ferrovia Roma-Giardinetti, invece, il servizio dei treni è limitato a Ponte Casilino. Per il traffico intenso nella zona di Porta Maggiore, i convogli non possono raggiungere il capolinea di via Giolitti e da Ponte Casilino iniziano le corse di ritorno.
La notizia appresa da "Roma Città" dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, come un problema grave o banale che sia riesce a mandare in panne tutta la linea per ore.
Al momento (ore 18:00) il servizio è ancora attivo su una sola linea con evidente disagi che si sommano a una giornata di scioperi e di pioggia che hanno davvero mandato in tilt anche i pendolari più pazienti.

6 commenti:

  1. Se i responsabili fossero abbastanza furbi, non voglio azzardare intelligenti, avrebbero attivato subito, o almeno in giornata i bus navetta, invece hanno carburato solo 24 ore più tardi. Che "vispezza"!!!!!

    RispondiElimina
  2. il problema e' sempre lo stesso: si tralascia la gestione e la manutenzione ordinaria sperando poi che le situazione i straordinarie (vedi questo o vedi la pioggia) non provochino eccessivi danno ...ma al solito no e' mai cosi'

    RispondiElimina
  3. Ma nessuno pensa al macchinista e al capotreno che hanno rischiato la vita? L'importante è non fare tardi al lavoro vero?
    Un capotreno della Roma Lido

    RispondiElimina
  4. Se fosse vero che il fulmine ha colpito il treno perché hanno rischiato solo i macchinisti? e i passeggeri? Circa arrivare in orario è proprio una chimera! Poi ad informazioni siamo a zero! Quel giovedì da incubo nessuno a detto che c'era l'autobus da Eur Fermi. Noi pendolari della Roma-Lido siamo i migliori nei viaggi estremi!
    Choccius

    RispondiElimina
  5. Choccius, sarai pure il migliore nei viaggi estremi ma intanto impara l'italiano (nessuno a detto - manca una H, vediamo se indovini dove!) e poi se solo tu immaginassi a quanti problemi fa fronte il personale della Lido per farti tornare a casa ogni giorno, sono certo che li ringrazieresti invece di avere sempre da ridire. Se poi non ti sta bene come vanno le cose prendi la macchina e fatti 4 ore di fila tutti i giorni sull'ostiense, e buona fortuna!!!

    RispondiElimina
  6. Ora capisco perché il servizio lascia molto a desiderare, sono tutti impegnati all'Accademia della Crusca. Complimenti per la Vostra grande cultura!!!!!!!!!!!!!!!
    Choccius

    RispondiElimina